Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia
tutte le notizie di: oggi | ieri | l'altro ieri | di una data specifica
 

ASL Rieti, aggiornamento delle 15:30 del 8 aprile

Si registrano 370 soggetti positivi al test COVID 19, 9 nuovi soggetti

08/04/2020 15:30 

 

Mep Radio, in diretta il Consiglio comunale di Norcia

Si potrà seguire la trasmissione anche in streaming audio

08/04/2020 07:52 

 

Comune di Rieti: da domani al via la distribuzione dei buoni spesa

Giovanna Palomba

Palomba: «Ringraziamo sentitamente i commercianti»

07/04/2020 14:48 

 
 

 
   

 

 

Regione Lazio: procedure semplificate per l’accesso al carburante agricolo

 


 
 
virgolette

I Comuni potranno anticipare il 50% del carburante senza istruttoria

     

dalla Redazione
lunedì 23 marzo 2020 - 16:46


A seguito dell’emergenza COVID-19, la Direzione Agricoltura ha adottato una procedura semplificata per l’assegnazione del gasolio agricolo fino al 30 aprile. Nello specifico, l’atto prevede che i Comuni capofila potranno, su istanza redatta sul modello “richiesta assegnazione per l’anno 2020”, procedere all’erogazione a titolo di anticipo di un quantitativo massimo del 50%, calcolato sulla base di quello assegnato l’anno precedente, senza procedere all’istruttoria.

In particolare, ai funzionari comunali non vengono più richiesti i seguenti adempimenti:

a) verifica della dichiarazione relativa a come è stato utilizzato il carburante assegnato nell'anno precedente e le eventuali giacenze da decurtare dalla nuova assegnazione;

b) inserimento nella scheda della ditta delle coltivazioni dichiarate e controllo di congruenza rispetto ai terreni e alle macchine a disposizione della ditta richiedente.

c) calcolo, tramite il sistema, del totale spettante per ogni coltura e conseguente creazione del libretto di assegnazione.

È inoltre previsto che

- l’istanza, redatta sul fac-simile del modello presente sul sito istituzionale (percorso Agricoltura/Servizi all'imprese/UMA Utenti Motori Agricoli/Richiesta carburanti) sia intestata e sottoscritta dal richiedente negli appositi spazi, senza dover procedere alla compilazione dei pertinenti allegati indicati alle lettere da A a Q, e trasmessa a mezzo PEC al Comune capofila

- i Comuni capofila adottino tutti gli accorgimenti necessari per garantire il rispetto delle norme conseguenti alla consegna del libretto in originale ai soggetti richiedenti.

Tutti i dettagli sono sul sito regionale sezione Agricoltura. Lo comunica in una nota l'Assessorato Agricoltura, Promozione della Filiera e della cultura del cibo, ambiente e Risorse Naturali.


 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2020  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori