Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia
tutte le notizie di: oggi | ieri | l'altro ieri | di una data specifica
 

Maurizio Aluffi nuovo Presidente di Eblart

Maurizio Aluffi

Affidato all'ex Direttore di Confartigianato Imprese Rieti l’Ente Bilaterale dell’Artigianato del Lazio

22/10/2020 16:27 

 

Regione Lazio, on line il modello di autocertificazione per gli spostamenti

L’ordinanza avrà effetto a partire dalla notte di venerdì 24 ottobre

22/10/2020 13:17 

 

Con 'Sabina in Prima Fila' torna il grande cinema in 13 Comuni della Sabina

Un progetto realizzato dal Centro di Ricerca e Sperimentazione Metaculturale

22/10/2020 13:09 

 
 

 
   

 

 

Regione, sindacati: bene lo stanziamento di 19 milioni euro per disabili gravissimi

 

©
©

 
 
virgolette

Varrà per il triennio 2020/2022

     

dalla Redazione
venerdì 6 marzo 2020 - 19:27


La Cgil di Roma e del Lazio, la Cisl del Lazio, la Cisl di Roma Capitale Rieti e la Uil del Lazio, in una nota, esprimono apprezzamento per lo stanziamento, «da sindacati fortemente richiesto, di oltre 19 milioni di euro in più da parte della Regione Lazio a favore delle famiglie con disabili gravissimi per il triennio 2020/2022».

«Proprio stamattina, nell'incontro in Commissione trasparenza del Comune di Roma - continua la nota - non era sortita alcuna soluzione né l'impegno a individuare risorse aggiuntive per le 800 famiglie escluse dal sostegno economico in graduatoria a Roma. Ora il Comune non ha più scuse per far scorrere le graduatorie e assegnare il contributo e l'assegno di cura alle famiglie. Siamo soddisfatti inoltre del percorso di condivisione con la Regione Lazio per l'individuazione dei criteri per le nuove linee guida che saranno varate a breve».

 

 


 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2020  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori