Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia
tutte le notizie di: oggi | ieri | l'altro ieri | di una data specifica
 

Maurizio Aluffi nuovo Presidente di Eblart

Maurizio Aluffi

Affidato all'ex Direttore di Confartigianato Imprese Rieti l’Ente Bilaterale dell’Artigianato del Lazio

22/10/2020 16:27 

 

Regione Lazio, on line il modello di autocertificazione per gli spostamenti

L’ordinanza avrà effetto a partire dalla notte di venerdì 24 ottobre

22/10/2020 13:17 

 

Con 'Sabina in Prima Fila' torna il grande cinema in 13 Comuni della Sabina

Un progetto realizzato dal Centro di Ricerca e Sperimentazione Metaculturale

22/10/2020 13:09 

 
 

 
   

 

 

Ascom e Federalberghi: no allo spostamento della Coppa Carotti

 


 
 
virgolette

«Previsti ingenti danni economici per i commercianti del Terminillo nei giorni clou della stagione estiva»

     

dalla Redazione
mercoledì 4 marzo 2020 - 19:22


Dopo il ritorno alle date originarie dell’1 e 2 Agosto chiesto a gran voce da Ascom e Federalberghi, la coppa Carotti si correrà dall’8 al 9 Agosto chiudendo la strada d’accesso al Terminillo in piena stagione turistica. Critiche le posizioni dei rappresentanti Leonardo Tosti e Michele Casadei.

«Ci dispiace apprendere da nota stampa che lo spostamento della Coppa Carotti è stato confermato all’8 e 9 Agosto nei giorni di massima affluenza turistica, contrariamente a quanto pattuito nel tavolo di confronto avuto con Aci il 20 Febbraio dove - continuano i rappresentanti -. Era stato chiaramente esposto il fatto che una chiusura della strada nel week end che precede il Ferragosto avrebbe comportato danni economici ingentissimi agli operatori del Terminillo, già gravemente fiaccati da una stagione invernale tra le peggiori che si ricordino a memoria d’uomo; dopo lunga discussione», asseriscono Casadei e Tosti.

«Si era trovato un accordo – aggiungono - su un possibile ritorno alle date originarie qualora ai già 600 posti letto messi da noi a disposizione dell’organizzazione tra Vazia e Terminillo, si fossero trovate ulteriori 30 camere per gli “affezionatissimi ” piloti abituati a dormire nel centro storico di Rieti, camere che sono state puntualmente messe a disposizione e gratuitamente opzionate , ma tale azione non ha evidentemente cambiato le sorti di una decisione già presa a tavolino da tempo».

«Non possiamo che essere rammaricati - asseriscono Tosti e Casadei -. Nonostante la solidarietà tra albergatori di Rieti e Terminillo, nonostante lo spirito di intraprendenza mostrato dai commercianti nel supportare la manifestazione con convenzioni e scontistiche in un week end di alta affluenza come quello del 1-2 Agosto, nonostante il territorio si sia espresso in maniera solidale nei confronti della Coppa Carotti, il comitato organizzatore si è dimostrato sordo alle nostre richieste».

Concludono Casadei e Tosti: «questa decisione o ancor peggio la mancata supervisione che ha portato alla sovrapposizione di 3 eventi di grandissimo richiamo quali la Coppa Carotti, la Fiera Mondiale del Peperoncino e le qualificazioni europee del torneo di basket 3vs3, è figlia di una mancata visione d’insieme su una pianificazione congiunta degli eventi cittadini. Da anni chiediamo di istituire una cabina di regia tra enti, albergatori, commercianti e stakeholders del territorio. Solo con un tavolo permanente tra i vari attori si potranno evitare tali inutili e dannose sovrapposizioni».

 

 


 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2020  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori