Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia
tutte le notizie di: oggi | ieri | l'altro ieri | di una data specifica
 

Kobe, il libro

Testimonianze, racconti inediti, analisi tattiche e psicologiche per entrare nel mondo dell’ultimo grande fuoriclasse del basket NBA

26/01/2021 09:50 

 

Rotary Club Rieti presenta «Emozioni virali»

In diretta Facebbok il report di chi ha vissuto in prima persona emozioni indelebili

15/01/2021 09:16 

 

‘Norma Cossetto. Rosa d’Italia’. Dal 14 gennaio online e in tutte le librerie il volume del Comitato 10 Febbraio

Dedicato alla giovane martire istriana, violentata e infoibata dai comunisti slavi, Medaglia d’Oro al Merito Civile, edito da Eclettica Edizioni

12/01/2021 10:30 

 
 

 
   

 

 

Alla Paroniana la presentazione del libro 'Extra omnes' di Francesco Antonio Grana

 


 
 
virgolette

Il prossimo 7 febbraio presso la Biblioteca Comunale

     

dalla Redazione
mercoledì 5 febbraio 2020 - 09:28


Venerdì 7 febbraio 2020, alle 17, presso la Biblioteca Comunale Paroniana si terrà l’incontro con Francesco Antonio Grana, vaticanista de ilfattoquotidiano.it, che presenterà il suo ultimo libro intitolato Extra omnes (Elledici). Un evento organizzato in collaborazione con la Libreria Mondadori di Rieti. L’autore dialogherà con il vescovo di Rieti, monsignor Domenico Pompili.

Che cosa è successo nei conclavi del 2005 e del 2013? Perché dopo le dimissioni a sorpresa di Benedetto XVI i cardinali hanno scelto come suo successore Jorge Mario Bergoglio, arrivato secondo nel conclave che elesse Joseph Ratzinger? Extra omnes svela retroscena finora inediti delle elezioni degli ultimi due Papi, ripercorrendo anche il tema delle dimissioni dei vescovi di Roma da Pio XII a Francesco. Significativa è la citazione, posta all’inizio del libro di Grana, del cardinale Óscar Andrés Rodríguez Maradiaga, arcivescovo di Tegucigalpa in Honduras e coordinatore del C6, il consiglio di porporati che aiuta Francesco nella riforma della Curia romana.

«Nell’ultimo conclave - afferma Maradiaga - non avevamo nessun Papa da piangere, ma avevamo solo da capire meglio e insieme che cosa funziona nella Chiesa e cosa no. Come rivedere l’economia dopo gli scandali dello Ior e come riformare la Curia”. Lo stesso Bergoglio ha sottolineato che “non c’è alcuna magia nell’essere eletto Papa, il conclave non funziona per magia». Extra omnes spiega il perché.

 

 


 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su

Share on Whatsapp
           
           

 


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2021  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori