Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia
tutte le notizie di: oggi | ieri | l'altro ieri | di una data specifica
 

CCIAA Rieti, Fratelli d'Italia presenta un'interrogazione regionale

©

A Zingaretti: «La cittą e la provincia sono in una delicatissima fase di ricostruzione post sisma»

22/01/2020 10:03 

 

Lorenzoni eletto responsabile regionale del M5S per il Lazio

Gabriele Lorenzoni

Dalla piattaforma Rousseau il voto

22/01/2020 09:55 

 

Accorpamento CCIAA, Trancassini invita Melilli a fare gioco di squadra

Fabio Melilli e Paolo Trancassini

Melilli: Trancassini ha uno strano concetto del gioco di squadra

18/01/2020 15:44 

 
 

 
   

 

 

Commissariamento CCIAA, Calabrese chiede la convocazione del Consiglio comunale

 

Giosuč Calabrese
Giosuč Calabrese

 
 
virgolette

Per anticipare le «tempistiche decisionali decise dall'Ente regione»

     

dalla Redazione
domenica 12 gennaio 2020 - 08:44


Sul possibile commissariamento della Camera di commercio di Rieti, il consigliere comunale Giosuè Calabrese ha chiesto una convocazione d'urgenza del Consiglio comunale.

«Sig. Presidente del Consiglio, - si legge nella richiesta di Calabrese - la diffusa indifferenza che sta caratterizzando questa fase di pre- commissariamento della Camera di commercio non può lasciare indifferente la massima Assemblea cittadina che ha il dovere di pronunciarsi per sventare il rischio di un ulteriore depauperamento del territorio in un quadro di debolezza complessiva che purtroppo verifichiamo quotidianamente. Ciò premesso, sono a chiederle una convocazione d'urgenza del Consiglio comunale che anticipi le tempistiche decisionali relativamente a provvedimenti che l'Ente regione ha già annunciato di voler assumere in prossimità della sentenza della Corte già programmata per il prossimo mese di aprile».

 

 


 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2020  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori