Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia
tutte le notizie di: oggi | ieri | l'altro ieri | di una data specifica
 

Adeguamento sismico Palazzo Studi, Palomba: dove andranno gli studenti?

La proposta: allestimento di un polo composto da moduli ad uso scolastico antisismici

22/01/2020 09:45 

 

Il Vescovo incontra gli operatori della comunicazione, ospite Giovanni Floris

Giovanni Floris

L'appuntamento ad Amatrice per la festa di San Francesco di Sales

22/01/2020 09:24 

 

AIRC, Arance della Salute: distribuite in oltre 3000 piazze in Italia

Trent’anni di impegno per la prevenzione del cancro con le Arance della Salute della Fondazione AIRC

21/01/2020 08:58 

 
 

 
   

 

 

Anas: consegnati i lavori della bretella tra la SS4 salaria e l’autostrada A1 dir

 


 
 
virgolette

• Il completamento dei lavori è previsto entro la fine del 2020

     

dalla Redazione
gioved́ 9 gennaio 2020 - 19:39


Anas (Gruppo FS italiane), ha consegnato i lavori, dell’importo di 20 milioni di euro, per la realizzazione di una bretella di collegamento della SS4 “Via Salaria” con l’autostrada “A1Dir” all’altezza del centro abitato di Monterotondo Scalo.

L’intervento è realizzato in attuazione della convenzione tra Regione Lazio e Anas che prevede l’utilizzo di 9 milioni e 650mila euro funzionali alla messa in sicurezza idraulica dell’abitato di Monterotondo Scalo finanziata all’interno dell’Accordo di Programma tra MATTM e Regione Lazio in cui il Ministero dell’Ambiente ha inserito l’intervento in accordo con Regione Lazio e Anas. 

«Gli interventi riguardano la realizzazione di un tratto viario della lunghezza complessiva di 2,3 chilometri – ha dichiarato il responsabile della Struttura territoriale Lazio Anas, Marco Moladori - ed hanno come principale obiettivo quello di migliorare la viabilità nell’ambito del sistema infrastrutturale stradale dell’area a nord di Roma, a beneficio dei numerosi pendolari e degli operatori commerciali presenti nei comprensori ubicati su entrambe le sponde del Tevere».

I lavori sono stati affidati all’impresa aggiudicataria Consorzio Stabile Olimpia con le attività di cantiere che saranno svolte dalla Sposato Costruzioni srl.

«Esprimo grande soddisfazione per quest’opera – commenta l’assessore regionale ai Lavori Pubblici e Tutela del Territorio, Mobilità, Mauro Alessandri – importante sia per la mobilità che per la salvaguardia idraulica della Media Valle del Tevere. Ora al lavoro – conclude Alessandri – per terminare la progettazione della seconda parte dell’opera per realizzare l’argine di difesa sud».

I cantieri saranno attivi dal prossimo 13 gennaio ed il completamento della nuova opera è previsto entro la fine del 2020.

Anas, società del Gruppo FS Italiane, raccomanda prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile anche su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione “VAI” di Anas, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Inoltre si ricorda che il servizio clienti "Pronto Anas" è raggiungibile chiamando il numero verde gratuito 800.841.148. 

 

 


 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2020  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori