Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia
tutte le notizie di: oggi | ieri | l'altro ieri | di una data specifica
 

Controlli antidroga nelle scuole, segnalato uno studente

Trovato con l'ausilio di unità cinofile uno spinello e 3 grammi di hashish

21/01/2020 14:41 

 

Carabinieri, due arresti in provincia

Coltivazione, detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti le accuse a un giovane di Contigliano

19/01/2020 09:35 

 

Presentato il nuovo Ospedale di Amatrice

Un rendering del nuovo ospedale di Amatrice

Moderno e funzionale ed ecosostenibile. 7400 mq, 40 posti letto, Pronto soccorso, ambulatori e diagnostica avanzata. Questo il nuovo ospedale di Amatrice.

17/01/2020 22:59 

 
 

 
   

 

 

Immigrazione clandestina, espulso un cittadino nigeriano

 


 
 
virgolette

Il trentanovenne responsabile di tratta di esseri umani

     

dalla Redazione
venerdì 6 dicembre 2019 - 17:36


La Questura di Rieti, nell’ambito dell’attività di contrasto all’immigrazione clandestina, ha proceduto alla espulsione di un cittadino nigeriano del 1980, già destinatario di un mandato di arresto europeo, responsabile di tratta di esseri umani ed immigrazione clandestina.

Lo straniero, infatti, nel 2016 era stato arrestato dagli investigatori della Squadra Mobile reatina poiché individuato in questo capoluogo e destinatario di un mandato di arresto europeo per essersi reso responsabile dei reati di tratta di esseri umani e di immigrazione clandestina. Lo straniero era stato, quindi, espulso dal territorio italiano.

Nel 2018, l’uomo aveva fatto rientro in Italia richiedendo, nella circostanza un permesso di soggiorno per motivi umanitari che la competente Commissione Territoriale di Roma aveva rigettato, rendendo necessaria l’emissione, da parte del Questore di Rieti, di un Decreto di Rifiuto del permesso di soggiorno per lo straniero che, dal mese di luglio di quest’anno, aveva fatto perdere le sue tracce evitando di lasciare l’Italia.

Nel corso dei controlli della Polizia di Stato intensificati dal Questore di Rieti  Antonio Mannoni per il contrasto all’immigrazione clandestina, gli investigatori della Squadra Mobile hanno individuato e bloccato, pochi giorni fa lo straniero nel parcheggio di un centro commerciale del capoluogo reatino e lo hanno accompagnato in Questura per le procedure relative alla sua definitiva espulsione dal territorio nazionale.

L’uomo, poiché privo di documenti idonei al suo viaggio di ritorno nel paese di provenienza, è stato accompagnato coattivamente da personale della Questura di Rieti presso il Centro di Permanenza per i Rimpatri (CPR) di Palazzo San Gervasio (PZ), da cui sarà successivamente espulso.

 

 


 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2020  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori