Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia
tutte le notizie di: oggi | ieri | l'altro ieri | di una data specifica
 

CCIAA Rieti, Fratelli d'Italia presenta un'interrogazione regionale

©

A Zingaretti: «La città e la provincia sono in una delicatissima fase di ricostruzione post sisma»

22/01/2020 10:03 

 

Lorenzoni eletto responsabile regionale del M5S per il Lazio

Gabriele Lorenzoni

Dalla piattaforma Rousseau il voto

22/01/2020 09:55 

 

Accorpamento CCIAA, Trancassini invita Melilli a fare gioco di squadra

Fabio Melilli e Paolo Trancassini

Melilli: Trancassini ha uno strano concetto del gioco di squadra

18/01/2020 15:44 

 
 

 
   

 

 

Fratelli d’Italia cresce anche nella Valle del Velino

 

©
©

 
 
virgolette

Adesioni da consiglieri di Borgovelino, Posta, Micigliano e Antrodoco

     

dalla Redazione
venerdì 1 novembre 2019 - 16:32


Fratelli d’Italia continua a radicarsi sul territorio e ad attrarre amministratori locali. Nei giorni scorsi si sono tenuti due incontri nella Valle del Velino, uno ad Antrodoco ed uno a Posta per iniziare a costruire il partito in una zona della provincia che merita di rialzare la testa dopo il colpo del sisma 2016 che ha colpito duramente, oltre ad Amatrice ed Accumoli, tutti i comuni della zona.

Tanti gli amministratori presenti insieme ad alcuni volti noti della destra storica locale e a diverse facce nuove e giovani. Tra i consiglieri che hanno già aderito al partito Matteo Bufacchi e Alberto Giancamilli di Borgovelino, Paolo Santini di Posta, Luca D’Orazi di Micigliano, Cristian Di Loreto e Bernardino Stocchi di Antrodoco.

L’obiettivo è dare vita ad un circolo territoriale che coordini le attività del partito sul territorio e quelle degli amministratori locali per ridare impulso ad una zona strategica ed importante della Provincia, creando un rapporto stabile con i rappresentati di Fratelli d’Italia nel capoluogo, in consiglio provinciale, regionale e al Parlamento.

Primo punto all’ordine del giorno da affrontare a breve sarà la situazione interna al consiglio comunale di Antrodoco, dove recentemente il Sindaco Guerrieri ha deciso di ritirare le deleghe a Bernardino Stocchi a cui esprimiamo la nostra vicinanza. Insieme ai militanti di Antrodoco ci riuniremo nei prossimi giorni per stabilire una linea da tenere con l’amministrazione comunale di Antrodoco.

 

 


 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2020  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori