Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia
tutte le notizie di: oggi | ieri | l'altro ieri | di una data specifica
 

Mep Radio, in onda il convegno «Coltiviamo il futuro - Tartuficoltura 4.0»

Si potrà seguire la trasmissione anche in streaming audio

18/11/2019 20:57 

 

Agroalimentare, Unindustria: a Rieti incontro con imprese e istituzioni del territorio

Mercoledì 20 novembre ore 15 al Museo civico per la Settimana della cultura d’impresa

18/11/2019 19:44 

 

Spi Cgil: a Rocca Sinibalda importante convegno sulla prevenzione dell'ictus

L’appuntamento è per martedì 19 novembre

17/11/2019 12:21 

 
 

 
   

 

 

Si riparte da Poggio Bustone.

 

Le nuove scuole provvisorie
Le nuove scuole provvisorie

 
 
virgolette

Inaugurati i nuovi moduli scolastici finanziati dal MIUR e del Dipartimento di Protezione Civile

     

di C. B.
sabato 5 ottobre 2019 - 17:36


Commovente cerimonia di inaugurazione dei nuovi moduli scolastici provvisori realizzati con il finanziamento del MIUR e del Dipartimento di Protezione Civile. Le prime lacrime le hanno iniziate ad asciugare genitori, nonni e insegnanti di tutti gli alunni, dalla prima elementare alla terza media, quando hanno intonato l'inno d'Italia.

Per non parlare poi dei pensieri scritti dai ragazzi delle scuole elementari e medie e raccontati ai presenti dagli alunni Giulia, Maria, Fabrizio ed Elena che in pochi minuti hanno ripercorso gli ultimi tre anni della loro esistenza e del loro disagio, ma anche e soprattutto della loro forza e del loro entusiasmo, commuovendo tutti i presenti. Toccanti e schietti nei contenuti i discorsi del Sindaco di Poggio Bustone Deborah Vitelli, del Vescovo di Rieti Domenico Pompili, dell'Assessore alla Regione Lazio Claudio Di Berardino, del Vicepresidente della Provincia di Rieti Andrea Sebastiani, del Dirigente scolastico Mirella Galluzzi, dell'Assessore del Comune di Lecco Clara Fusi e delle insegnanti della scuola primaria di Lecco. Tutto hanno apprezzato il lavoro svolto dall'amministrazione Vitelli insieme ai Consiglieri e agli Assessori Margherita Pellegrini e Egidio Sabetta.

Apprezzamenti sono andati anche a coloro che hanno diretto i lavori, alle imprese che con maestria hanno realizzato le scuole antisimiche e anche a coloro che le hanno allestite, partendo dai Docenti, dal personale della scuola insieme ai dipendenti del Comune e al gruppo di Protezione Civile. Durante l'inaugurazione i ragazzi hanno intonato, aggiungiamo in maniera eccellente, canzoni di Lucio Battisti e anche altre canzoni "reggae" per finire poi alla canzone dedicata alla famosa porchetta di Poggio Bustone. Apprezzato è stato il commento fatto in separata sede della Vicepreside Daniela Francucci e rivolto ai ragazzi, affermando...«non c'è niente da fare, i poiani il ritmo ce l'hanno nel sangue». Evviva... si riparte da Poggio Bustone.

 

 


 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2019  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori