Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia
tutte le notizie di: oggi | ieri | l'altro ieri | di una data specifica
 

Maltempo, i vigili del fuoco impegnati su più fronti

All'opera i pompieri per la messa in sicurezza di molti tratti stradali

17/11/2019 15:49 

 

Incidente tra tre vetture: muore un uomo.

Ferite altre due persone trasportate in codice rosso all'ospedale Gemelli di Roma

16/11/2019 23:59 

 

Furto in un supermercato, due arresti

Nei guai due georgiani con precedenti di polizia per reati contro il patrimonio

16/11/2019 07:16 

 
 

 
   

 

 

Ordine e sicurezza pubblica, la Polizia controlla i locali notturni

 


 
 
virgolette

Nel week end controlli a tappeto

     

dalla Redazione
mercoledì 2 ottobre 2019 - 12:59


Il Questore di Rieti, Antonio Mannoni, nell’ambito di una crescente intensificazione del controllo del territorio, ha disposto, nel week end appenaA trascorso, una serie di controlli presso gli esercizi pubblici che hanno evidenziato una maggiore frequentazione notturna da parte di giovani. L’attività, oltre ad essere finalizzata alla prevenzione e alla repressione dei reati di spaccio di sostanze stupefacenti, ha come scopo quello di garantire la sicurezza pubblica contrastando il crescente fenomeno di abuso di alcool da parte di giovanissimi.

È così che nel week end appena trascorso, pattuglie della Squadra Mobile e della Divisione di Polizia Amministrativa e Sociale e dell’Immigrazione della Questura di Rieti, con la collaborazione degli equipaggi delle Volanti, hanno effettuato mirati controlli che, in particolare presso un locale di pubblico spettacolo sito nel Comune di Cittaducale, in cui erano presenti oltre 150 giovani, hanno evidenziato una serie di illeciti.

Nell’area parcheggio di pertinenza del suddetto esercizio, infatti, gli Agenti della Polizia di Stato hanno sorpreso due ragazzi trovati in possesso, uno, di appena sedici anni, di quasi tre grammi di hashish e l’altro di quasi un grammo di cocaina. I due giovani sono stati segnalati alla locale Prefettura per i provvedimenti sanzionatori amministrativi di competenza previsti per gli assuntori di sostanze stupefacenti. Il titolare dell’attività commerciale, invece, è stato denunciato in stato di libertà alla locale Autorità Giudiziaria per aver consentito la somministrazione di bevande alcoliche ad una giovane di quindici anni.

Un altro giovane, sempre di quindici anni, è stato visto uscire dal locale in stato di ubriachezza, sorretto da due amici, pertanto è stato portato d’urgenza da personale del “118” presso il locale pronto soccorso. Considerate le esigenze di ordine e sicurezza pubblica previste per la circostanza, in considerazione degli illeciti rilevati, è in corso di valutazione l’adozione di ulteriori provvedimenti amministrativi inerenti la gestione del locale.

I controlli della Polizia di Stato saranno ripetuti costantemente al fine di garantire la maggiore tutela possibile della sicurezza pubblica, in particolare nei confronti di giovanissimi.

 

 


 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2019  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori