Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia
tutte le notizie di: oggi | ieri | l'altro ieri | di una data specifica
 

Controlli antidroga, la Polizia arresta uno spacciatore

Due nigeriani reagiscono all'arresto e ingaggiano una colluttazione con gli agenti

19/10/2019 18:18 

 

Rieti, rapinatore vìola l’obbligo di dimora: la Polizia lo arresta

Gli agenti della Squadra Mobile in esecuzione di una ordinanza della Corte di Appello di Roma

18/10/2019 08:21 

 

Rieti, la Polizia chiude un bar per motivi di ordine e sicurezza pubblica

©

Il provvedimento di sospensione della licenza del Questore di Rieti avrà durata di 15 giorni

14/10/2019 11:43 

 
 

 
   

 

 

Fine settimana di controlli per i militari del Comando Provinciale di Rieti

 


 
 
virgolette

Detenzione di munizioni da guerra, droga, guida in stato di ebbrezza tra i reati contestati

     

dalla Redazione
domenica 22 settembre 2019 - 12:51


Controlli straordinari del territorio hanno caratterizzato l'azione nel fine settimana dei militari del Comando Provinciale Carabinieri di Rieti, che hanno visto impiegati complessivamente centodieci militari.

I controlli si sono concentrati essenzialmente nella città di Rieti, nella zona della Sabina, in Cittaducale e nei comuni terremotati ed hanno consentito di eseguire due arresti in flagranza di reato e cinque denunce in stato di libertà all’ A.G.. In particolare i Carabinieri della Stazione di Poggio Moiano collaborati dai militari di quella di Fara in Sabina hanno arrestato un uomo residente a Toffia, 46enne, già noto alle forze dell’ordine per alcuni suoi precedenti.

L’uomo, nel corso di una perquisizione domiciliare eseguita dai militari all’interno della sua abitazione, è stato trovato in possesso di 2 munizioni da guerra cal. 7,92 e 23 cartucce cal. 12 illegalmente detenute. Nel corso della medesima attività, sono stati rinvenuti anche una modica quantità di cocaina, un bilancino di precisione, un pugnale, ed una pistola scacciacani. L’uomo è stato quindi arrestato per detenzione illegale di munizionamento da guerra e detenzione di munizioni non denunciate all’Autorità di Pubblica Sicurezza e pertanto ristretto presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari su disposizione del magistrato di turno presso la Procura di Rieti. Lo stesso è stato anche segnalato alla Prefettura di Rieti quale assuntore di sostanza stupefacenti.

Ad Accumoli, un 45enne ha pensato bene di coltivarsi la marijuana all’interno della struttura S.A.E. ove lo stesso risiede da dopo il sisma. All’interno della struttura sono state rinvenute 8 piante coltivate in vasi. Le stesse sono state sequestrate mentre il 45enne è stato arrestato per coltivazione di sostanze stupefacenti e posto in regime di arresti domiciliari presso la propria dimora. Un'altra persona è stata, invece, deferita in stato di libertà all’A.G. per inosservanza dei provvedimenti dell’Autorità ed un’altra per guida in stato di ebbrezza.

Nel complesso, nel corso del fine settimana, sono state controllate duecentoquarantacinque persone, centosettantadue veicoli, sono state elevate ventuno contravvenzioni al Codice della Strada e si è provveduto al ritiro di una patente di guida ed una carta di circolazione: in particolare un uomo è stato sorpreso alla guida senza aver mai conseguito la prescritta patente, un altro è stato contravvenzionato per aver circolato con patente scaduta, un altro per non aver mai stipulato l’assicurazione obbligatoria RCA ed uno soppresso alla guida in stato di ebbrezza.

 

 


 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2019  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori