Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia
tutte le notizie di: oggi | ieri | l'altro ieri | di una data specifica
 

Amatrice, Amministrazione comunale: presto certificata la regolarità del voto

«Nel frattempo continuiamo a lavorare, come abbiamo fatto ogni giorno da quando siamo stati eletti»

17/10/2019 19:23 

 

Amatrice, Palombini: «Il Tar accoglie il ricorso dell’opposizione»

Filippo Palombini

L’ex sindaco: «Vince Amatrice, vince la trasparenza, perde l’omertà»

17/10/2019 18:40 

 

Rieti. Ancora un incidente sulla Salaria, Forza nuova: a breve un nostro sit-in»

Pettorossi e Arenare: «Chiederemo la messa in sicurezza della statale SS4»

16/10/2019 09:03 

 
 

 
   

 

 

Trancassini: «Conte si vergogni per il video propagandistico»

 

Giuseppe Conte
Giuseppe Conte

 
 
virgolette

Video «girato ai danni dei terremotati»

     

dalla Redazione
domenica 15 settembre 2019 - 11:00


«In tanti ieri ci siamo domandati cosa fosse andato a fare Conte nei paesi colpiti dal sisma. Sarà andato forse a fare delle proposte? A presentare delle novità normative? Oppure sarà andato a fare la solita passerella? Peggio. Ed oggi finalmente abbiamo svelato l'arcano. Conte era andato a fare un video. In maniera vergognosa. Con il più vecchio spirito di propaganda per far partire la sua nuova avventura politica. Momenti, gesti di una teatralità studiata in mezzo a Comunità inchiodate da precise responsabilità politiche. La gente che aspetta risposte trova un consumato e spregiudicato attore che gira un film per sè. Dove il tempo si è fermato da tre anni improvvisamente si è mossa una comparsa, muta peraltro perché nulla ha detto, nulla poteva dire e nulla potevano far finta che avesse detto. Quando l'ho visto vi giuro che pensavo fosse un fake perché mai avrei potuto immaginare una cosa del genere. Sono senza parole. Anzi le ho, ma preferisco non esprimerle».

È la reazione del deputato di FdI Paolo Trancassini in seguito alla pubblicazione sui social di un video ufficiale del Presidente Conte, che, senza contenuti e accompagnato da un musica di sottofondo racconta la terza visita del Premier nelle zone del sisma.

 

 


 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2019  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori