Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia
tutte le notizie di: oggi | ieri | l'altro ieri | di una data specifica
 

Lo Jucci al festival della filosofia

A Modena con una classe virtuale

16/09/2019 09:04 

 

Teatro Flavio, sabato 21 l’inaugurazione del sipario

Alle 17:30 la cerimonia di inaugurazione della grande tela del Calcagnadoro

14/09/2019 11:09 

 

L’innovazione incontra San Francesco

Al Museo Civico di Rieti il progetto «Il Cammino di Francesco»

05/09/2019 14:40 

 
 

 
   

 

 

I Concerti d'Autunno del Conservatorio a San Giorgio

 


 
 
virgolette

Nuovo cartellone di appuntamenti voluti dalla Fondazione Varrone

     

dalla Redazione
lunedì 9 settembre 2019 - 19:57


Quattro Concerti d’autunno a San Giorgio, per festeggiare con la città i dieci anni dell’esperienza del Parco della Musica di Villa Battistini, sede di Rieti del Conservatorio romano di Santa Cecilia. È il nuovo cartellone di appuntamenti voluti dalla Fondazione Varrone all’ex Chiesa San Giorgio, che dal 14 settembre al 12 ottobre ogni settimana vedrà alternarsi sul palco allievi e docenti del Conservatorio, nello spirito del “fare musica insieme” con cui la Provincia di Rieti nel 2008/2009 riaprì Villa Battistini e la destinò a sede decentrata di Santa Cecilia.

Un’operazione ambiziosa, quella messa in campo da Provincia di Rieti e Conservatorio di Santa Cecilia, con cui si andava ad offrire alla vasta platea di giovani e giovanissimi appassionati di musica l’opportunità di avvicinarsi agli studi superiori senza lasciare il territorio e allo stesso tempo si recuperava ad un uso pubblico il complesso di Collebaccaro scelto dal celebre baritono Mattia Battistini nel primo Novecento come buen retiro.

Dieci anni dopo quell’operazione può dirsi riuscita, nonostante le difficoltà legate alla crisi degli enti locali, superate grazie anche al sostegno convinto di partner come la Fondazione Varrone.

Oggi l’offerta formativa ricca e articolata del Parco della Musica di Villa Battistini si rispecchia nella varietà delle proposte musicali dei quattro concerti programmati a San Giorgio.

Sabato 14 settembre il Santa Cecilia String Quartet eseguirà brani di Mozart, Mendelssohn e Puccini.

Venerdì 20 settembre va in scena "Tutti all’opera", insegnanti e allievi insieme per presentare le arie più celebri di Verdi, Puccini, Bizet, Delibes e Sorozabal.

Sabato 5 ottobre il Santa Cecilia Jazz Quintet suonerà musiche di Ellington, Jobim, Gershwin e altri autori jazz.

Sabato 12 ottobre gran finale con la Santa Cecilia Wind Ensemble, per l’integrale delle opere per fiati di Richard Strauss.

I concerti iniziano alle 20,30. L’ingresso all’ex Chiesa San Giorgio è libero fino ad esaurimento posti. Per informazioni si può scrivere a eventi@fondazionevarrone.it.

 

 

 


 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2019  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori