Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia
tutte le notizie di: oggi | ieri | l'altro ieri | di una data specifica
 

Quando pattino mi sembra di volare!

Al via il progetto in collaborazione fra «Colora l’arcobaleno onlus» ed «Associazione pattinaggio Rieti»

13/02/2020 09:52 

 

Sport, la Provincia di Rieti vince il Bando Azione provincEgiovani

Le iniziative sul territorio che verranno finanziate

05/02/2020 09:48 

 

Bryant: la maglia 24 dei Lakers sul soffitto del PalaSojourner

Mercoledì 5 febbraio Rieti ricorderà il campione dell'Nba

30/01/2020 09:14 

 
 

 
   

 

 

A Colle di Tora il XIV Trofeo delle Regioni Enduro

 


 
 
virgolette

Tutto esaurito nelle strutture ricettive della Valle del Turano grazie alla manifestazione che il prossimo fine settimana vedrà sfidarsi i più forti piloti d’Italia

     

dalla Redazione
mercoledì 28 agosto 2019 - 19:34


Andrà in scena questo fine settimana a Colle di Tora il Trofeo delle Regioni Enduro. 200 gli iscritti provenienti da tutta Italia, che hanno fatto registrare il tutto esaurito nelle strutture ricettive della Valle del Turano e non solo. Venerdì dalle 8.30 è in programma l’apertura del paddock e le prove speciali. Sabato alle 9.30 la riunione con i presidenti dei comitati regionali, ospitata al Turano Resort. A seguire la riunione con le regioni iscritte al Trofeo.

Alle 17 partirà dal bivio di Colle di Tora la sfilata di presentazione, accompagnata dalla banda e dalle majorette di Poggio Moiano. A scendere in campo Sardegna, Umbria, Basilicata, Abruzzo, Liguria, Friuli Venezia Giulia, Puglia, Campania, Marche, Sicilia, Veneto, Emilia Romagna, Piemonte, Toscana, Lombardia e, naturalmente, Lazio, la regione ospitante. L’inno nazionale sarà eseguito dal soprano Silvia Lo Giudice. Dalle 21 la piazza comunale si anima invece con la musica di Luciano Loreti.

Domenica lo start ufficiale è previsto alle 8.30 nei pressi del paddock, a Colle di Tora. Alla regia il Motoclub Valturano. Gli uomini del presidente Daniele Rossi hanno preparato per i riders al via un tracciato di 50 km, all’interno del quale sono disposte due prove speciali. Un trasferimento attraverso una serie di mulattiere in salita e discesa, accompagnerà gli atleti nei pressi dell’Enduro Test.

«Abbiamo un buon numero di iscritti, considerando il fatto che nello stesso week end ci sono altre gare del campionato italiano in programma», commenta soddisfatto il presidente Rossi, sottolineando l’ottimo risultato raggiunto, anche a seguito della buona riuscita della tappa degli Assoluti d’Italia organizzata lo scorso anno.

«Anche questa volta – aggiunge Rossi - siamo a lavoro per regalare a tutti un week end indimenticabile, in un clima di grande festa che anticipa l’evento che ci vedrà nuovamente protagonisti, il 4 e 5 aprile 2020, quando apriremo, con la tappa di Castel di Tora, il Campionato Europeo Enduro 2020».

 

 


 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2020  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori