Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia
tutte le notizie di: oggi | ieri | l'altro ieri | di una data specifica
 

Lo Jucci al festival della filosofia

A Modena con una classe virtuale

16/09/2019 09:04 

 

Teatro Flavio, sabato 21 l’inaugurazione del sipario

Alle 17:30 la cerimonia di inaugurazione della grande tela del Calcagnadoro

14/09/2019 11:09 

 

I Concerti d'Autunno del Conservatorio a San Giorgio

Nuovo cartellone di appuntamenti voluti dalla Fondazione Varrone

09/09/2019 19:57 

 
 

 
   

 

 

Caleruega – Rieti: si rinnova il ventennale gemellaggio tra le due città

 

© La firma (FotoFlash)
© La firma (FotoFlash)

 
 
virgolette

Presente dal 22 al 25 agosto una delegazione ufficiale della storica cittadina spagnola

     

dalla Redazione
giovedì 22 agosto 2019 - 08:58


In occasione della rievocazione storica della canonizzazione di san Domenico di Guzmán sarà presente a Rieti, dal 22 al 25 agosto, una delegazione ufficiale di Caleruega, la storica cittadina spagnola dove, verso la fine del XII secolo nacque l’importante santo della chiesa cattolica, fondatore dell'Ordine dei Frati Predicatori.

Nel 1234, proprio a Rieti, san Domenico fu elevato agli onori degli altari da Papa Gregorio IX. Questo legame tra le due città è chiaramente espresso dall’importante gemellaggio iniziato nel 1999 e in questi giorni di festa per la nostra città i due comuni saranno di nuovo insieme per celebrare il ventesimo anno del gemellaggio. La firma del rinnovo del gemellaggio avverrà nel pomeriggio del 22 agosto alle ore 18:00, all’interno del convegno “Rieti nella storia dell’Ordine dei Predicatori”, organizzato dalla Confraternita della misericordia, presso la sala del consiglio provinciale.

Interverranno i rappresentanti dell’amministrazione di Caleruega e la prof. Ileana Tozzi. Il convegno è aperto a tutti i cittadini e sono particolarmente invitati a prendervi parte coloro che nel 1999 hanno vissuto i primi passi di questo significativo gemellaggio. La visita degli ospiti spagnoli proseguirà nei giorni successivi sia partecipando ad alcuni eventi relativi alla rievocazione storica che visitando diversi e luoghi del territorio reatino.

 

 


 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2019  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori