Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia
tutte le notizie di: oggi | ieri | l'altro ieri | di una data specifica
 

Rieti, servizi di controllo straordinari della Polizia di Stato

Sequestrata cocaina e marijuana ad un libanese

16/09/2019 14:47 

 

Casa di accoglienza: chiuso inaspettatamente l'accesso dalla via Terminillese

Ritenuto pericoloso lo svincolo č stato chiuso. Forte il disagio dei malati provenienti anche da fuori provincia e dei volontari

16/09/2019 14:34 

 

Carabinieri Forestali in campo per l'apertura della caccia

Controlli in tutto il Lazio. Nessun incidente nella provincia di Rieti

16/09/2019 13:38 

 
 

 
   

 

 

Amatrice, sorpresi alla guida di un auto rubata: denunciati due giovani

 

Amatrice
Amatrice

 
 
virgolette

Il veicolo rubato durante la notte nella frazione di Torrita

     

dalla Redazione
sabato 17 agosto 2019 - 14:30


Beccati a bordo di una Opel Agila rubata poco prima nella frazione di Torrita di Amatrice, due giovani minorenni sono stati denunciati all’Autorità Giudiziaria dai Carabinieri della Compagnia di Cittaducale. Già dalle prime ore della mattina del 16 agosto, ad Amatrice, gli uomini del IV Battaglione Carabinieri Veneto, impegnati in costante ausilio ai Carabinieri territoriali nelle zone terremotate, avevano dato inizio alle ricerche di un veicolo rubato durante la notte nella frazione di Torrita e prontamente segnalato dal proprietario presso la locale stazione Carabinieri.

Le ricerche, coadiuvate dai Carabinieri Forestali della Stazione Parco di Amatrice, sono terminate alle ore 10:30 circa quando i due reparti riuscivano ad intercettare il veicolo proprio nella frazione di Torrita. Alla guida del mezzo, con stupore degli operanti, venivano sorpresi due giovanissimi ragazzi in villeggiatura nel territorio amatriciano.

I due giovanissimi, provenienti dalla capitale, non paghi degli svaghi della giornata di Ferragosto, notata la vettura parcheggiata in una area S.A.E., sottovalutando le possibili conseguenze e anche la massiccia presenza di Carabinieri nella zona, decidevano di fare una bravata e quindi di farsi un giretto con l’auto, avventura che però durava poco. I Carabinieri della linea Mobile e Forestale, coordinati dalla Stazione territoriale, impegnati nei costanti servizi perlustrativi nell’area colpita dal sisma, hanno notato due persone sospette a bordo di un'autovettura.

Dal controllo in movimento della targa del veicolo, i militari hanno appreso che si trattava di quella del provento di furto ed hanno pertanto fermato e controllato i due giovani, che oltre a confessare di aver usato l’auto per andare a comprare le sigarette, sono stati trovati in possesso di un piccolo quantitativo di sostanza stupefacente e una roncola.

I due giovani, incensurati, sono stati accompagnati dapprima presso la locale Stazione Carabinieri e dopo le formalità mdi rito, deferiti alla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Roma essendo trascorsa la flagranza. I due dovranno rispondere del reato di ricettazione in concorso e di guida senza patente. L’autovettura è stata quindi restituita al legittimo proprietario.

 

 


 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2019  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori