Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia
tutte le notizie di: oggi | ieri | l'altro ieri | di una data specifica
 

Salaria, Pirozzi: il cantiere che blocca i pendolari è cosa da class action

©

Coda di 7 chilometri sulla statale per il rifacimento del manto stradale

16/09/2019 16:35 

 

Disagi sulla Salaria, interviene Trancassini

«Chiederò al Governo di impegnarsi affinché siano rispettati prima i cittadini, poi i bilanci di Anas»

16/09/2019 16:25 

 

Forza Italia, a Rieti l'incontro con i coordinatori della provincia e delle sezioni

Sul tavolo il bilancio, l'urbanistica ed i lavori pubblici, i servizi sociali, la cultura e il turismo

16/09/2019 14:29 

 
 

 
   

 

 

La Provincia di Rieti si rifà il look

 

©
©

 
 
virgolette

Pubblicati bandi per nuove assunzioni

     

dalla Redazione
sabato 17 agosto 2019 - 10:02


Con la pubblicazione dei bandi per la selezione di due figure apicali e la successiva assunzione, si completa la prima fase della riorganizzazione del personale in seno alla Provincia di Rieti.

«L'approvazione del bilancio preventivo dello scorso giugno ci ha consentito di ridisegnare la nuova macrostruttura del personale che prevede due grandi aree: una tecnica, con un dirigente che si occuperà dello smaltimento di tutte le pratiche, ancora appese, legate al sisma, e una amministrativa, con a capo un dirigente con deleghe al personale, contenzioso e società partecipate. Abbiamo ancora molto da fare e risposte da dare - commentano il Presidente Calisse e il suo Vice Sebastiani con delega al personale - ma stiamo dimostrando fin dal nostro insediamento di voler dare un'impronta diversa all'Ente che, già oggi, non è più quello lasciato allo sbando da chi ci ha preceduto e sfinito da una riforma becera che ha prodotto solo danni, senza operare alcun risparmio per le casse dello Stato».

«L'iniezione di personale, che completeremo entro l'anno, con l'assunzione di ulteriori 16 figure tra tecnici, operai ed amministrativi - continuano Calisse e Sebastiani - sarà uno stimolo anche per gli attuali dipendenti a cui va il nostro ringraziamento per l'impegno e la serietà che ogni giorno dimostrano e hanno dimostrato quando hanno deciso di restare a disposizione dell'Amministrazione Provinciale senza farsi attrarre dal richiamo di altri enti, Regione in primis».

«Siamo certi - concludono - che i nuovi innesti daranno lustro ed un' ulteriore spinta positiva, contribuendo al rilancio definitivo dell'Ente Provincia che vuole tornare ad essere protagonista e punto di riferimento per i tanti Sindaci e le tante comunità che rappresentano la ricchezza delle nostre terre».

 

 


 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2019  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori