Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia
tutte le notizie di: oggi | ieri | l'altro ieri | di una data specifica
 

Cantalupo in Sabina, al via la Rassegna Cinematografica 'Parliamo di Donne'

Dal 31 luglio al 2 agosto l'evento giunto alla quarta edizione

13/07/2020 16:50 

 

L’arte urbana invade Rieti: Cicchetti inaugura due opere al Museo e a Sant’Elia

Prossimamente alla Camera di Commercio

12/07/2020 16:44 

 

La seduzione secondo Ovidio a San Giorgio, il Circo diatonico a Campoloniano

Sabato appuntamento nel cortile Ater di via Pollastrini

09/07/2020 16:45 

 
 

 
   

 

 

Note al tramonto: a Cittareale concerto in altura con l’Accademia di Santa Cecilia

 

©
©

 
 
virgolette

Il prossimo 20 luglio a Selvarotonda a quota 1500 metri

     

dalla Redazione
mercoledì 10 luglio 2019 - 16:17


Sarà il verde della suggestiva cornice di Selvarotonda, la location dell’atteso appuntamento musicale in alta quota che si svolgerà il 20 luglio nel territorio del comune di Cittareale. In una panoramica posizione a 1550 metri, dalle ore 18,30 spazio alla musica di Mozart, portata in scena con il concerto degli Archi dell’Accademia di Santa Cecilia (Direttore Luigi Piovano). La manifestazione è stata ideata dal Comune di Cittareale e realizzata con il sostegno del Ministero Beni Ambientali e Culturali Direzione Generale Spettacolo e della Regione Lazio, insieme a numerosi sponsor.

«Vogliamo coniugare nella stessa manifestazione la cultura per la musica insieme a quella per l’ambiente -spiega il sindaco di Cittareale, Francesco Nelli - ci troveremo in un posto incontaminato che tornerà due giorni dopo, esattamente come l’abbiamo trovato; questo perché vogliamo promuovere il nostro territorio, ma in maniera seria e responsabile, come sicuramente faranno gli spettatori che si uniranno in questo momento unico. La montagna va vissuta, valorizzata ma soprattutto rispettata».

Quindi vestiti comodi e adatti alle temperature serali e telo per assistere al meglio allo spettacolo musicale che si svolgerà al tramonto sulle incantevoli montagne di Cittareale. Musica, ma anche ambiente e cultura, con il Sentiero Italia del Club Alpino Italiano a disposizione per quanti vorranno raggiungere a piedi il concerto, grazie alla collaborazione della Sezione CAI di Antrodoco. La mattina sarà possibile visitare la Rocca medievale di Cittareale, il Museo dedicato a Tito Flavio Vespasiano (che nacque proprio a Cittareale) e il birrificio Artigianale Alta Quota.

Prima dell’inizio del concerto, il Vescovo di Rieti, Mons. Domenico Pompili leggerà alcuni brani dell’enciclica Laudato si’ di Papa Francesco. E’ previsto un servizio di navette che porteranno gli ospiti dai parcheggi individuati dagli organizzatori dell’evento, direttamente nell’area dedicata al concerto. Per la cena sarà possibile degustare i piatti tipici della cucina locale oltre che nei ristoranti di Cittareale presso il Ristorante Roma di Amatrice che organizzerà un servizio di catering. Nei prossimi giorni saranno diffusi maggiori dettagli operativi sull’evento che è a numero chiuso e al quale si potrà partecipare gratuitamente previa prenotazione su apposito circuito on line.

 

 


 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2020  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori