Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia
tutte le notizie di: oggi | ieri | l'altro ieri | di una data specifica
 

Mep Radio, in onda il convegno «I paesaggi umbri del Rinascimento»

Si potrà seguire la trasmissione anche in streaming audio

19/06/2019 08:13 

 

Presso la Asl di Rieti avviato il progetto Erasmus +

Quaranta allievi della Scuola tedesca di Fisioterapia ‘Rhein Kolleg’, impiegati in un tirocinio presso l’Unità di Medicina Fisica e Riabilitativa dell’ospedale de’ Lellis

18/06/2019 19:30 

 

Carceri, a Rieti struttura nuova ma con gli stessi problemi di altri istituti

La casa circondariale nuovo complesso Rieti

Lo dichiarano in una nota Alessandro Capriccioli e Fabio Refrigeri,

18/06/2019 19:26 

 
 

 
   

 

 

Confcommercio, Tosti: bene le disposizioni sulla ZFU Cratere Centro Italia

 

© Leonardo Tosti
© Leonardo Tosti

 
 
virgolette

La circolare n. 243317 del MISE recepisce tutte le indicazioni che fornimmo alla Confcommercio Nazionale

     

dalla Redazione
lunedì 10 giugno 2019 - 17:54


«È con viva soddisfazione che apprendiamo le nuove disposizioni sulla Zona Franca Urbana Cratere Centro Italia. La circolare 6 giugno 2019, n. 243317 emanata dal Ministero dello Sviluppo Economico, infatti, recepisce tutte le indicazioni che con nota del 20/02/2019 fornimmo alla Confcommercio Nazionale ed inviammo agli Onorevoli Lorenzoni e De Toma (M5S), eliminando tutte le criticità che avevamo segnalato». È quanto dichiara Leonardo Tosti, presidente di Ascom Confcommercio Lazio Nord.

«In sostanza la circolare disciplina la proroga del periodo di fruizione delle agevolazioni già concesse ai soggetti beneficiari relativamente ai bandi emanati dal MISE con le circolari attuative n. 99473 del 04/08/2017 e n. 144220 del 5/03/2018 e - prosegue Tosti - l’apertura di un nuovo bando finalizzato alla concessione delle agevolazioni in favore delle nuove iniziative economiche avviate nella zona franca urbana in data successiva al 31/12/2017 o che, pur non ancora avviate alla data di presentazione dell’istanza, saranno avviate entro la data del 31/12/2019 e delle iniziative economiche già avviate nella zona franca urbana alla data del 31/12/2017 e già beneficiarie, nell’ambito dei precedenti bandi emanati da Ministeri, delle agevolazioni di cui all’art. 46, comma 2, del decreto legge 50/2017».

«Vogliamo quindi ringraziare - conclude - tutti coloro che a livello politico si sono interessati alle imprese del cratere concedendo quegli aiuti tangibili che possono dare l’impulso alle iniziative economiche e che si spera possano essere forieri della rinascita del territorio. Restiamo a disposizione delle aziende per eventuali chiarimenti».

 

 


 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2019  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori