Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia
tutte le notizie di: oggi | ieri | l'altro ieri | di una data specifica
 

Il karate reatino festeggia 7 nuove cinture nere

Sabato e domenica stage del maestro matsuyama

18/06/2019 08:24 

 

Rieti Sport Festival, gran finale con Gene Gnocchi

Gene Gnocchi

Il Gene dello Sport, la rubrica sulla Gazzetta dello Sport, il Rompipallone, l'umorista di Parma per la sua cultura sportiva riceverà il Premio Rieti Sport Festival 2019

16/06/2019 06:52 

 

Trofeo Città di Rieti, un grande ritorno

Donati: «il ciclismo, altra grande tradizione reatina»

13/06/2019 09:00 

 
 

 
   

 

 

I ragazzi della Atletica Sport Terapia ospiti al Rieti Bike Park

 

(foto Diano)
(foto Diano)

 
 
virgolette

Nuovo ingresso su via Liberato Di Benedetto per l'abbattimento delle barriere architettoniche

     

dalla Redazione
venerdì 7 giugno 2019 - 10:14


In occasione dell'inizio della pausa estiva per l'attività socio sportiva dei ragazzi aderenti all'Associazione Atletica Sport Terapia Rieti, sabato scorso sono stati invitati insieme alle proprie famiglie e allo staff dall'a.s.d. Crescenzi Trial Bike presso il Rieti Bike Park di via Liberato Di Benedetto. In uno splendido pomeriggio di sole si è iniziato con il taglio del nastro per inaugurare il nuovo ingresso su via Liberato Di Benedetto.

Tale accesso è stato trasformato, dietro regolare autorizzazione comunale, dal gestore del Rieti Bike Park Fabio Crescenzi per l'abbattimento delle barriere architettoniche. Ad effettuare il taglio del nastro era la Presidente della Atletica Sport Terapia Rieti Adriana Catini con la presenza della fondatrice Licia Alonzi e del segretario Glauco Perani. A seguire vanivano mostrate alcune evoluzioni dei giovani riders sulle proprie bici da trial. Un ricco buffet per tutti i presenti faceva da chiusura allo straordinario pomeriggio trascorso insieme.

«Sono veramente orgoglioso di aver rivolto questo invito all'ass. Atletica Sport Terapia Rieti - racconta Fabio Crescenzi - vedere questi ragazzi "Campioni" osservare con attenzione le nostre evoluzioni in bici e addirittura la tanta voglia di voler provare le nostre bici (cosa che abbiamo assolutamente fatto) mi ha colpito molto. Il mio intento era quello di far trascorrere qualche ora in compagnia mostrando loro quella che è la nostra attività facendoli divertire tutti. E ci sono riuscito in pieno grazie anche alla collaborazione dell'Avis con il Presidente Aldo Lafiandra e il vice presidente Loreto Santoprete. Voglio rivolgere i complimenti per il lavoro svolto negli anni ai tecnici dell'Ass. Atletica Sport Terapia Rieti Fabio Poles, Simonetta Tartaro e Bettina Vallocchia presenti anche loro. Come già anticipato dalla Presidente Catini, tale evento sarà ripetuto anche il prossimo anno presso il Rieti Bike Park a significato di un importate neonato connubio intrapreso».

 

 


 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2019  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori