Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia
tutte le notizie di: oggi | ieri | l'altro ieri | di una data specifica
 

Le Bande Musicali di Mompeo e di Toffia si sono unite

Hanno partecipato al «20th International Musical Bands, Majorettes & Folk Group Festival» a Malgrat de Mar

13/10/2019 18:53 

 

Mep Radio, in onda momenti della Giostra della Solidarietà

(foto Rita Peccia)

Si potrà seguire la trasmissione anche in streaming audio

11/10/2019 08:54 

 

Presentata la nuova TAC installata presso la Casa della Salute di Magliano Sabina

La nuova apparecchiatura è dotata di una tecnologia all’avanguardia

10/10/2019 18:15 

 
 

 
   

 

 

Al via l’attività della RSA ‘Città di Rieti’, 60 i posti letto disponibili

 


 
 
virgolette

Sottoscritto questa mattina l’accordo contrattuale

     

dalla Redazione
venerdì 31 maggio 2019 - 18:05


È stato sottoscritto questa mattina, l’accordo contrattuale tra la Direzione Aziendale della Asl di Rieti e la società “Soratte Due SRL”, che consentirà ai cittadini aventi diritto, che ne faranno richiesta, di poter usufruire della R.S.A “Città di Rieti”, sita in via Palmiro Togliatti n. 20, già a partire da domani sabato 1 giugno.

Si tratta di una Residenza Sanitaria Assistenziale per persone non autosufficienti, anche anziane, che necessitano di trattamenti in regime residenziale intensivo (10 posti letto), estensivo (10 posti letto) e di mantenimento (40 posti letto). La struttura, autorizzata ed accreditata dalla Regione Lazio (Decreto n. U00517 del 28.12.2018), erogherà prestazioni a totale carico del Servizio Sanitario Regionale per quanto riguarda i ricoveri in intensivo ed estensivo ed in modalità di compartecipazione (50% a carico del SSR e 50% a carico del cittadino/Comune di residenza) per quanto riguarda i ricoveri in mantenimento. Per i percorsi inerenti le autorizzazioni, ciascun cittadino potrà fare riferimento al Distretto Socio Sanitario di residenza.

«L’apertura della Struttura, importante risorsa per il territorio reatino – sottolinea il Direttore Generale della Asl di Rieti Marinella D’Innocenzo - ci consentirà di garantire il rientro dei pazienti ricoverati fuori provincia, di meglio governare le situazioni più difficili in ospedale e di avviare un’integrazione più forte ed incisiva tra i reparti ospedalieri di Geriatria e Medicina e la RSA stessa, grazie all'intervento, tempestivo, dell’Unità Valutativa Multidisciplinare (UVM)».

 

 


 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2019  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori