Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia
tutte le notizie di: oggi | ieri | l'altro ieri | di una data specifica
 

Spaccio di stupefacenti, ancora controlli della Polizia nelle scuole

©

Denunciati quattro spacciatori

20/11/2019 07:48 

 

Maltempo, i vigili del fuoco impegnati su più fronti

All'opera i pompieri per la messa in sicurezza di molti tratti stradali

17/11/2019 15:49 

 

Incidente tra tre vetture: muore un uomo.

Ferite altre due persone trasportate in codice rosso all'ospedale Gemelli di Roma

16/11/2019 23:59 

 
 

 
   

 

 

Droga, la Polizia di Stato arresta uno spacciatore nigeriano

 


 
 
virgolette

Proseguono i controlli antidroga nel centro cittadino

     

dalla Redazione
venerdì 31 maggio 2019 - 17:06


Gli agenti della Squadra Mobile della Questura di Rieti hanno arrestato in pieno centro a Rieti, nei pressi del Tribunale, un nigeriano di 39 anni con permesso di soggiorno, colto in flagranza di reato mentre cedeva due dosi di eroina ad un tossicodipendente reatino. L'operazione di Polizia è conseguente all' ulteriore intensificazione dei servizi di controllo del territorio disposti dal Questore di Rieti Antonio Mannoni al fine di contrastare in modo sempre più incisivo i furti e lo spaccio di sostanze stupefacenti nelle zone del capoluogo ritenute più a rischio.

Gli Agenti della Polizia di Stato, nel controllare le aree maggiormente interessate da presenze di extracomunitari, hanno effettuato numerosi servizi di osservazione che hanno consentito di sorprendere il nigeriano, con precedenti per spaccio di stupefacenti, mentre cedeva della droga nell'androne di una palazzina ad un acquirente reatino.

Dopo l'arresto gli agenti della Polizia di Stato hanno proseguito la loro attività perquisendo l'abitazione in uso allo spacciatore, ubicata nel quartiere Borgo, dove sono stati rinvenuti e sequestrati 30 grammi di eroina e oltre 15 grammi di cocaina, confezionata in ovuli, trovati tra la biancheria ed in parte all'interno del contenitore della spazzatura.

Nell'abitazione sono stati anche sequestrati 3 grammi di marijuana, un bilancino di precisione, sostanza da taglio, materiale utilizzato per il confezionamento delle dosi di stupefacenti e oltre 300 euro, ritenuti provento dell'attività di spaccio. Il nigeriano, dopo l'arresto, è stato accompagnato presso il carcere di Vazia a disposizione della locale Autorità Giudiziaria.

 

 


 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2019  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori