Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia
tutte le notizie di: oggi | ieri | l'altro ieri | di una data specifica
 

«Il coraggio e la paura», ai canapi la II edizione del Premio letterario Filippo Sanna

Un momento dell'evento dello scorso anno

Sarà ancora il Teatro Flavio Vespasiano ad ospitare l’associazione “Il sorriso di Filippo” per la cerimonia di premiazione

21/05/2019 08:56 

 

L'ispettore Marco Colantoni della polizia postale incontra gli studenti del Savoia

I pericoli della rete al centro del dibattito

16/05/2019 10:10 

 

Nel dolce dell’oblio al Foyer del Teatro Flavio Vespasiano

Quartetto Quintessenza

In scena i musicisti del Quartetto Quintessenza

15/05/2019 09:52 

 
 

 
   

 

 

Street Art, al Museo civico di Rieti il secondo appuntamento

 

© Il Museo civico di Rieti
© Il Museo civico di Rieti

 
 
virgolette

Evento dedicato ai progetti e alle esperienze degli operatori culturali

     

di Annalisa Ferraro
martedì 14 maggio 2019 - 10:09


Il 18 maggio, a partire dalle ore 10:00, nella sezione Archeologica del Museo Civico di Rieti, si terrà il secondo appuntamento del ciclo di seminari "Linguaggi contemporanei tra affreschi e street art", a cura di Annalisa Ferraro. L'incontro "Street art: esperienze e pratiche di condivisione" sarà dedicato ai progetti e alle esperienze degli operatori culturali, impegnati nell'ideazione, realizzazione e promozione di progetti di arte urbana.

Protagoniste saranno quelle iniziative nate per confrontarsi con le testimonianze storiche e storico-artistiche che le città conservano, con le culture e le tradizioni dei luoghi ospitanti, con le identità culturali preesistenti, forti e resistenti nel tempo. Protagoniste saranno anche quelle iniziative pensate per raccontare il paesaggio, la natura, il territorio nella sua conformazione primordiale e nel suo aspetto attuale, e quelle opere i cui colori siano in grado di confondersi con le tinte che il panorama offre alla vista, senza disturbare ma silenziosamente aggiungendo nuove tonalità e nuovi valori.

Comprendere i luoghi, riconoscere le tracce del passato, avvertire le necessità del presente, significa avere una chance in più per regalare alle città progetti capaci di entrare nelle vite quotidiane di abitanti e passanti, opere in grado di integrarsi con il contesto pubblico e di interagire con i suoi fruitori. Ospiti di questa giornata saranno alcuni di quegli operatori culturali che rispettano lo spazio pubblico e onorano la grande opportunità che hanno di dialogare con i cittadini attraverso l'arte e la cultura, nella loro forma libera e gratuita.

L'iniziativa è parte del progetto "Tracce di memoria - linguaggi contemporanei tra passato, presente e futuro", pensato dall'Agenzia Creativa The Uncommon Factory per il bando Abc - Atelier Arte, Bellezza e Cultura, curato da Annalisa Ferraro, sostenuto dalla Regione Lazio e cofinanziato dal FESR. 

 

 


 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2019  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori