Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia
tutte le notizie di: oggi | ieri | l'altro ieri | di una data specifica
 

Fastweb Cup: la grande atletica torna a Rieti

© Lo stadio Guidobaldi

Donati: «collaboriamo per creare grandi eventi»

21/05/2019 09:05 

 

Il Torneo giustizia entra nel vivo

Stefano Colasanti

Oggi il saluto della compagine VVF al collega Stefano Colasanti

14/05/2019 08:55 

 

In centinaia sul Sentiero Italia CAI

Tra Leonessa, Cittareale e Amatrice le potenzialità di uno sviluppo sostenibile della montagna fuori dai luoghi comuni

13/05/2019 10:09 

 
 

 
   

 

 

Atletica: un successo il Monitoraggio Correre, saltare, lanciare

 


 
 
virgolette

Numeri record, 1564 studenti coinvolti. Il 22 maggio le finali

     

di Giuliano Buccioli
venerdì 10 maggio 2019 - 18:36


Grazie al lavoro certosino di tecnici e istruttori anche quest'anno è stato portato a termine con successo il Monitoraggio. Da dicembre a fine aprile il 90% degli studenti di Rieti e provincia (classi terze, quarte e quinte elementari) è stato testato nelle classiche prove del Correre, Saltare e Lanciare ovvero i 60 metri, il salto in lungo e il vortex. Un lavoro unico in Italia che contraddistingue ancora una volta Rieti come città di riferimento dell'atletica leggera.

Statistiche alla mano è facile osservare che rispetto agli anni passati (anni 90, inizio 2000) la media sia scesa verso il basso: segno dei tempi, dello stile di vita, ma anche un allarme da non sottovalutare che mette in risalto la necessità di dare maggior spazio ( almeno un'ora di attività motoria al giorno ) all'Educazione fisica nella scuola primaria. Nei prossimi giorni saranno comunicati i finalisti di ogni specialità: ultimo atto in programma mercoledì 22 maggio.

Un ringraziamento particolare al Comitato regionale che ha sostenuto anche quest'anno l'iniziativa, alla disponibilità degli insegnanti Buccioli Giuliano e Vecchi Colomba e agli alunni del Liceo Elena Principessa di Napoli (IIIA, IIID) che con il loro impegno ,nelle ore al campo ( alternanza scuola lavoro) hanno contribuito , attivamente, alla buona esecuzione delle varie prove a cui venivano sottoposti i bambini dei circoli didattici di Rieti e provincia.

 

 


 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2019  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori