Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia
tutte le notizie di: oggi | ieri | l'altro ieri | di una data specifica
 

Auto si ribalta: muore donna sulla salaria

Forse il manto stradale reso scivoloso dalla pioggia la causa dell'incidente

20/05/2019 18:08 

 

Terremoto, in centinaia a Montecitorio: «basta passerelle, ora agite»

Trancassini annuncia un'interrogazione urgente a Montecitorio sui costi della struttura commissariale

18/05/2019 15:29 

 

Amatrice, danni alla sommità della Torre civica: ci sono i vigili del fuoco

Ripristinata la copertura danneggiata dal maltempo

13/05/2019 19:23 

 
 

 
   

 

 

Escursionista si infortuna a Cantalice, recuperato dal Soccorso Alpino

 

Il momento del recupero
Il momento del recupero

 
 
virgolette

Un 59enne di Scandicci cade sul Sentiero di San Benedetto

     

di F. C.
lunedì 22 aprile 2019 - 13:53


Il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico (CNSAS) del Lazio è intervenuto durante la giornata di Pasquetta per recuperare un escursionista infortunatosi sul sentiero nei pressi di Cantalice. L’allarme è stato lanciato da un operatore del Soccorso Alpino che era impegnato in zona in delle attività personali. Sul posto per soccorrere l’uomo, di 59 anni e residente a Scandicci in provincia di Firenze, è pervenuta una squadra di terra della stazione del CNSAS di Rieti.

Il medico appartenente alla squadra del Soccorso Alpino ha dunque stabilizzato il paziente che presentava un infortunio all’anca e, coadiuvato dagli altri operatori del CNSAS, lo ha accompagnato ad un’ambulanza del 118 della Regione Lazio pervenuta in località San Liberato di Cantalice. Alle operazioni di soccorso hanno preso parte anche i Vigili del Fuoco.

 

 


 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2019  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori