Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia
tutte le notizie di: oggi | ieri | l'altro ieri | di una data specifica
 

Terremoto: a processo in 5 per il crollo di un palazzo sul corso di Amatrice

Amatrice dopo il sisma del 24 agosto

Al via il processo il 2 luglio. Le vittime furono sette

18/04/2019 09:33 

 

Poste e piccoli Comuni, preso un rapinatore con il sistema di videosorveglianza

Arrestato l'uomo che lo scorso 12 aprile rapinò l'ufficio postale di Belmonte

17/04/2019 09:26 

 

Incidenti stradali: scontro sulla Salaria a Rieti, un morto

L'incidente di poco fa

La statale interrotta in località San Giovanni Reatino

16/04/2019 11:00 

 
 

 
   

 

 

Amatrice: inaugurata l'area per le attività produttive

 

© Il nuovo pip di Torrita
© Il nuovo pip di Torrita

 
 
virgolette

A 31 mesi dal sisma che ha devastato Amatrice è stata oggi inaugurata la struttura destinata alle attività produttive della cittadina

     

di Gino Allegritti
lunedì 25 marzo 2019 - 16:08


Taglio del nastro, oggi, della struttura dedicata alle attività produttive del Comune di Amatrice e che, dopo il sisma, ancora attendevano di essere riallocate.

Il polo artigianale, situato a Torrita (a circa 10 chilometri dal centro della città), è composto da 9 locali e da un’area comune per un totale di circa 1000 metri quadrati e permetterà alle attività di riprendere a lavorare disponendo di adeguati spazi. I lavori di realizzazione della struttura erano partiti a Maggio 2018.

Ad oggi tra gli artigiani è operativo nell’area il Fabbro Stefano Privato anche se si stima che nelle prossime settimane anche gli altri assegnatari saranno attivi nei nuovi locali. Nel polo sono presenti, oltre al Fabbro Stefano Privato, le attività dell’elettricista Ascenzo Attenni, il falegname/restauratore Bakaj Arben, Il gommista Nicola Capranica, l’attività riparazione e vendita di Franco Cesari, la vendita di elettrodomestici e mobili di Elvidio Cioni, l’attività di elettricista di Elvidio Cioni, la falegnameria di Massimo Petrolini e la REM Impianti termosanitari.

Claudio Di Bernardino, Assessore al Lavoro e alle Politiche per la ricostruzione della regione Lazio, ha commentato: «Questo nuovo polo segna un altro passo compiuto sulla strada della ricostruzione e della ripartenza economica e sociale; il lavoro, inoltre, costituire uno dei pilastri su cui rifondare un nuovo sviluppo e un nuovo futuro per i territori duramente colpiti dal sisma e anche come deterrente allo spopolamento».

Gian Paolo Manzella, assessore regionale allo sviluppo economico commercio ed artigianato, ha dichiarato  che «con la ripartenza delle attività artigianali nell’area PIP di Torrita-Collegentilesco si compie un altro passo della ripresa dell’economia delle zone colpite dal sisma del 2016».

L’assessore ha poi fornito i numeri degli interventi della Regione: «oltre 12 milioni messi al bando dalla regione per gli investimenti e i microprestiti hanno generato più di 800 progetti. E’ un impegno che continua con il bando da 4,2 milioni di Euro attualmente in valutazione e con le nuove opportunità che la Regione sta mettendo in campo per le imprese creative, per il credito e per le imprese al femminile e che presentiamo proprio ad Amatrice per aiutare le imprese del cratere ad intercettare queste opportunità».

 

 


 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2019  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori