Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia
tutte le notizie di: oggi | ieri | l'altro ieri | di una data specifica
 

A San Giorgio come all'Opera

Il secondo dei concerti d’autunno organizzati dalla Fondazione Varrone

19/09/2019 17:04 

 

Valle del Primo Presepe, Protocollo d'Intesa tra Diocesi e Comune di Greccio

Domani al Santuario di Greccio la firma del progetto di valorizzazione dell’intuizione avuta da san Francesco nel Natale del 1223

19/09/2019 09:32 

 

Musica è comunicazione: torna il Rieti Guitar Festival

Edoardo Blasetti

Dal 26 al 29 settembre la nona edizione

19/09/2019 09:24 

 
 

 
   

 

 

«L’8 marzo ti fa bella»: un successo l’iniziativa della Porta Sociale

 


 
 
virgolette

Una iniziativa del Comune di Rieti in collaborazione con l’Istituzione Formativa della Provincia

     

dalla Redazione
sabato 9 marzo 2019 - 08:59


Molte donne, di diverse età, hanno partecipato da protagoniste di un bellissimo gesto di solidarietà ed affetto, nell’ambito dell’iniziativa «L’8 marzo ti fa bella», organizzata dalla Porta Sociale del Comune di Rieti in collaborazione con l’Istituzione Formativa della Provincia di Rieti.

«Grazie alla professionalità e alla bravura dei giovani studenti dell'Istituzione Formativa di Rieti e dei loro qualificati insegnanti – dichiara l’assessore ai servizi sociali, Giovanna Palomba - cui rivolgo un particolare ringraziamento, tante donne hanno potuto partecipare, scegliendo i trattamenti cui sottoporsi e regalandosi uno spazio tutto per loro. I ragazzi, a loro volta, hanno mostrato entusiasmo e soddisfazione perché hanno potuto regalare una mattina di sorrisi e serenità. Insieme alla Presidente dell’associazione capofila della Porta Sociale, il Guazzabuglio, siamo state testimoni di questo importante momento di crescita e confronto. La solidarietà non ha confini e celebrare un giorno importante come questo attraverso gesti di amore verso la propria persona e verso gli altri, che riconducono tutto entro il significato più ampio e profondo del rispetto della persona, costituisce l'essenza dell'iniziativa. Rivolgo un plauso particolare al direttore Lorenzini, ai docenti Pennino, Perotti, Diamanti, D'Andrea e Montiroli. Quando si lavora con il cuore si vince».

 

 


 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2019  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori