Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia
tutte le notizie di: oggi | ieri | l'altro ieri | di una data specifica
 

Terremoto,Vescovo di Rieti: ci vuole una visione per fermare lo stallo

© Un momento della messa ad Amatrice

«L'Italia senza i borghi dell'Appennino non è più la stessa»

24/08/2019 12:59 

 

Sisma 2016, Cittareale tra ricordi e rilancio del territorio

Il terminal di Selvarotonda

In programma la S. Messa per la vittima del terremoto e cerimonia di consegna dei lavori del Terminal degli impianti sciistici di Selvarotonda

23/08/2019 09:31 

 

24 agosto 2016, CGIL CISL e UIL: noi non dimentichiamo

«Nessuno degli impegni assunti dai governi nazionali che si sono succeduti è stato realizzato»

23/08/2019 09:22 

 
 

 
   

 

 

APS: 130mila euro di lavori a Poggio Mirteto

 


 
 
virgolette

Iniziati i lavori per la sostituzione della condotta attuale

     

dalla Redazione
sabato 16 febbraio 2019 - 06:39


La società Acqua Pubblica Sabina, gestore del servizio idrico integrato, in queste settimane sta dando un forte impulso ad una serie di lavori di adeguamento delle infrastrutture acquedottistiche. Gli interventi di manutenzione sono finalizzati al miglioramento della funzionalità di impianti di depurazione, alla realizzazione e costruzione ex novo di stazioni di sollevamento fognario, alla sostituzione di tratti di rete di acquedotto.

In particolare, nel Comune di Poggio Mirteto, in località Misericordia, nel tratto compreso tra il serbatoio di Torrette e il bivio per Montopoli di Sabina, sono iniziati i lavori per la sostituzione della condotta attuale, a causa della completa ostruzione del vecchio tubo dovuta al calcare. Il tratto, della lunghezza di 1400 metri, verrà sostituito con una innovativa tipologia di tubazione di ghisa denominata “Blutop”, sufficientemente leggera da poter essere spostata a mano senza l’ausilio di mezzi e facile da porre in opera in ogni condizione.

La tubatura possiede un rivestimento interno in Ductan, inerte al contatto con l'acqua potabile, con alta capacità di non far aderire le particelle di carbonato di calcio alle pareti della tubazione, aumentandone così la durevolezza ed è rivestita esternamente con materiale progettato per resistere ad ogni tipo di corrosione. Per questo importante intervento APS ha investito 130.000 mila euro, comprensivi di tutti gli allacci all’utenza lungo il tracciato.

 

 


 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2019  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori