Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia
tutte le notizie di: oggi | ieri | l'altro ieri | di una data specifica
 

Borse di studio per l’Europa, ecco i vincitori

Sei studenti reatini vincitori del bando Intercultura

22/03/2019 15:10 

 

«Sabina in prima fila», le novità di primavera

Robert Redford e il film campione d'incassi in Spagna. I nuovi film nella sesta settimana della rassegna dal 22 al 24 marzo

22/03/2019 08:30 

 

«I tempi della festa» nel nuovo numero di Didattica Luce in Sabina

I lettori potranno ripercorrere le principali iniziative che hanno caratterizzato nel tempo Rieti e la sua provincia

19/03/2019 08:18 

 
 

 
   

 

 

170°anniversario della Repubblica Romana, tutti gli eventi del fine settimana

 

© Gianfranco Paris
© Gianfranco Paris

 
 
virgolette

Domenica al Flavio Vespasiano la commedia in dialetto reatino «E’ reenutu Garibbardi»

     

dalla Redazione
venerdì 8 febbraio 2019 - 12:50


Ricco fine settimana conclusivo della prima parte delle manifestazioni organizzate a Rieti per la celebrazione del 170°anniversario della Repubblica Romana. Si è iniziato questa mattina, venerdì 8 febbraio alle ore 10:30, con il primo matiné per gli alunni delle scuole della commedia “E’ Reenutu Garibbardi” di Francesco Rinaldi al teatro Vespasiano (il secondo si svolgerà domani alla stessa ora).

Nel pomeriggio alle ore 16:30 si prosegue con la presentazione del libro della stessa commedia a cura dell’Avv. Gianfranco Paris nella Hall del teatro vespasiano. Sabato 9 febbraio, ricorrenza esatta del 170° anniversario della proclamazione della Repubblica Romana, e domenica 10 febbraio la città di Rieti rivivrà quell’evento importante del Risorgimento nazionale con due giornate intense di eventi di memoria storica.

Si comincia alle ore 9:30 con un convegno storico-scientifico organizzato dal Comitato provinciale di Rieti dello Istituto Storico del Risorgimento (ISR) sul tema “ Repubblica Romana: eventi di Rieti e dell’area umbro-sabina” che si svolgerà nell’Auditorio Varrone, messo gentilmente a disposizione dalla Fondazione Varrone per ospitare un maggior numero di studenti delle scuole medie superiori della città, sito in via T.Varrone, ex chiesa di Santa Scolastica, con Relazioni svolte da Stefania Magliani (Univ. Perugia), Gian Biagio Furiozzi (Univ. Perugia), Luciano Tribiani (ISR Rieti), Lino Martini (ISR Rieti) Gianfranco Paris (ISR Rieti), Gino Martellucci (ISR Rieti) con la partecipazione di rappresentanze di alunni delle scuole medie superiori di Rieti.

Il convegno sarà presieduto dalla Presidente della Associazione Nazionale Veterani Reduci Garibaldini “Giuseppe Garibaldi” prof. Annita Garibaldi Jallet, pronipote di Giuseppe e Anita Garibaldi, e sarà moderato dalla dott.sa Maria Giacinta Balducci, già vice direttore dell’Archivio di Stato di Rieti e autorevole membro del Comitato di Rieti dello ISR. Alle ore 21 al teatro Vespasiano la prima serale della Commedia «È reenutu Garibbardi» di Francesco Rinaldi.

Domenica 10 febbraio mattina, a partire dalle ore 11, la Fanfara garibaldina di Rieti, di recente costituita da Orizzonti Sabini, sfilerà in parata per presentare il ricco programma del pomeriggio che prevede un corteo in costume ottocentesco degli attori della commedia in dialetto reatino “E’ reenutu Garibbardi” che sarà rappresentata nel pomeriggio al teatro Vespasiano alle ore 17.00, subito dopo la fine del corteo storico che partirà da Porta Cintia alle ore 15,00. Dalle ore 15.00 alle ore 19,30 nella Hall del Teatro Vespasiano: gazebo con annullo filatelico a cura di Poste Italiane.

 


 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2019  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori