Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia
tutte le notizie di: oggi | ieri | l'altro ieri | di una data specifica
 

Borse di studio per l’Europa, ecco i vincitori

Sei studenti reatini vincitori del bando Intercultura

22/03/2019 15:10 

 

«Sabina in prima fila», le novità di primavera

Robert Redford e il film campione d'incassi in Spagna. I nuovi film nella sesta settimana della rassegna dal 22 al 24 marzo

22/03/2019 08:30 

 

«I tempi della festa» nel nuovo numero di Didattica Luce in Sabina

I lettori potranno ripercorrere le principali iniziative che hanno caratterizzato nel tempo Rieti e la sua provincia

19/03/2019 08:18 

 
 

 
   

 

 

Successo del concerto 'Quando la musica è cinema' per 'Musica in Ospedale'

 

Il Musi' trio
Il Musi' trio

 
 
virgolette

Proposte anche colonne sonore di Richards Rodgers, Astor Piazzolla e Nicola Piovani

     

dalla Redazione
lunedì 24 dicembre 2018 - 11:31


Tante le emozioni sabato 22 dicembre al concerto di Natale del Musi’ trio presso l’unità di Radioterapia Oncologica dell’Ospedale Provinciale di Rieti, diretta del Dott. Mario Santarelli, in occasione di Musica in Ospedale, progetto promosso dall’Associazione Culturale di Promozione Sociale Musikologiamo. Maria Rosaria De Rossi (cantante), Sandro Sacco (flautista) e Paolo Paniconi (pianista e compositore), i musicisti che hanno proposto “Quando la musica è cinema” con brani tratti dalle più belle colonne sonore di film, che hanno scritto nel tempo la storia del cinema, dal medley dedicato a Nino Rota per arrivare a un’antologia di brani di Ennio Morricone quali “C’era una volta il west”, “Nuovo Cinema Paradiso”, “Mission”, “C’era una volta in America”, tanto per citarne alcuni.

Il concerto ha spaziato anche sulle colonne sonore di Richards Rodgers, Astor Piazzolla e Nicola Piovani, terminando con una selezione di brani della tradizione natalizia. Il Musi’ trio ha entusiasmato tutti dai più giovani agli over sessanta con un mix di musiche che ha incantato il pubblico, sia con le interpretazioni strumentali del flautista Sandro Sacco sia con il repertorio vocale di Maria Rosaria De Rossi.

C’è poco da aggiungere se non evidenziare l’aspetto interessante del concerto, è stato l’aver utilizzato gli originali arrangiamenti del compositore reatino Paolo Paniconi, del quale è stato eseguito anche il brano Alba di vita.

 

 


 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2019  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori