Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia
tutte le notizie di: oggi | ieri | l'altro ieri | di una data specifica
 

Consorzio sociale, Palomba: «Dai sindacati inesattezze»

Giovanna Palomba

«Per evitarle bastava aspettare il nostro incontro di domani» dice l'assessore

14/05/2019 16:39 

 

Regione Lazio, circa 36 milioni di euro per la variante Salaria

© La SS Salaria a Passo Corese

Alessandri: gli interventi garantiranno anche messa in sicurezza idraulica del territorio

13/05/2019 15:33 

 

Terremoto, Meloni: Pirozzi torna in Fratelli d'Italia

Fabio Rampelli, Giorgia Meloni e Sergio Pirozzi

«Vogliamo portare in Europa temi della ricostruzione» annuncia da Triete

13/05/2019 13:36 

 
 

 
   

 

 

Comune di Rieti, illuminazione pubblica: opposizioni all'attacco

 

© Il Palazzo Comunale di Rieti
© Il Palazzo Comunale di Rieti

 
 
virgolette

«Perché tanta fretta?»

     

dalla Redazione
martedì 18 dicembre 2018 - 20:09


«Pericolosa forzatura da parte della maggioranza su un tema strategico e delicato come l’esternalizzazione di un servizio pubblico. Pur di raggiungere l’obiettivo, apparso fin da subito pieno di aspetti poco chiari, privo sostanzialmente di copertura economica peraltro in un comune in pre dissesto, e di fatto non vantaggioso per il comune rispetto a soluzioni alternative, l’attuale maggioranza comunale convoca ed approva la delibera sull’affidamento esterno decennale dell’illuminazione pubblica attraverso un consiglio comunale illegittimo». Così in una nota i gruppi consiliari Pd, Psi, Rieti Città Futura, Rietimerita e Possibile.

«Per i profili di illegittimità la minoranza consiliare ha prodotto una diffida all’indirizzo del presidente del consiglio e del segretario comunale perché non venisse celebrata in data odierna l’assise consiliare. Nonostante ciò - aggiungono dall'opposizione - la maggioranza ha inteso procedere ugualmente, approvando in pochi minuti, senza alcun intervento a sostegno della scelta, la delibera in oggetto. Alla luce di ciò una domanda inquieta noi e deve inquietare la città: perché tanta fretta? Per tutto quanto espresso, la minoranza avvierà tutte le azioni necessarie davanti alle Autorità competenti».

 

 


 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2019  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori