Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia
tutte le notizie di: oggi | ieri | l'altro ieri | di una data specifica
 

Consorzio sociale, Palomba: «Dai sindacati inesattezze»

Giovanna Palomba

«Per evitarle bastava aspettare il nostro incontro di domani» dice l'assessore

14/05/2019 16:39 

 

Regione Lazio, circa 36 milioni di euro per la variante Salaria

© La SS Salaria a Passo Corese

Alessandri: gli interventi garantiranno anche messa in sicurezza idraulica del territorio

13/05/2019 15:33 

 

Terremoto, Meloni: Pirozzi torna in Fratelli d'Italia

Fabio Rampelli, Giorgia Meloni e Sergio Pirozzi

«Vogliamo portare in Europa temi della ricostruzione» annuncia da Triete

13/05/2019 13:36 

 
 

 
   

 

 

Potenziamento Polizia Postale, l’assessore Masotti e la Lega incontrano Tonelli

 

Andrea Sebastiani, Gianni Tonelli e Elisa Masotti
Andrea Sebastiani, Gianni Tonelli e Elisa Masotti

 
 
virgolette

In aumento anche nel nostro territorio i crimini informatici a fronte del sensibile decremento del personale addetto

     

dalla Redazione
lunedì 17 dicembre 2018 - 19:21


L’Assessore all’Innovazione Tecnologica del Comune di Rieti, Elisa Masotti, ed il consigliere comunale della Lega, Andrea Sebastiani, hanno incontrato il Sottosegretario al Ministero dell’Interno, Gianni Tonelli, per rappresentare le forti criticità che, in termini di mancanza di personale, attanagliano la Polizia Postale e delle Comunicazioni di Rieti.

«Dato l’aumento esponenziale, anche nel nostro territorio, dei crimini informatici e a fronte del sensibile decremento del personale addetto, passato dalle nove unità del 2012 alle attuali due – ha dichiarato l’Assessore all’Innovazione Tecnologica Elisa Masotti – già lo scorso 8 giugno avevo rappresentato al Ministro dell’Interno, Matteo Salvini, la necessità di un potenziamento dell’organico con l’assegnazione di ulteriori unità. Facendo seguito a questa richiesta, a distanza di qualche mese facciamo fronte comune con i consiglieri Sebastiani e Boncompagni per ribadire che la sezione reatina, importante punto di riferimento non solo per i concittadini ma anche per l’intero territorio provinciale, non riesce a soddisfare le esigenze legate all’incremento dei reati telematici come truffe on-line, diffamazione, sostituzione di persona sui social media e adescamenti on-line. Oltre alla carenza di organico abbiamo lamentato il diverso trattamento riservato ad altre Sezioni della Regione come quelle di Latina, Viterbo e Frosinone che, negli ultimi mesi, hanno ottenuto un’implementazione di personale».

 

 


 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2019  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori