Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia
tutte le notizie di: oggi | ieri | l'altro ieri | di una data specifica
 

Accumoli, Refrigeri: ai proclami c'è poi la realtà dei fatti

© Fabio Refrigeri

Non si possono lasciare da sole comunità e territori che hanno subito una così grande tragedia

15/12/2018 12:38 

 

Zingaretti, Conte intervenga con urgenza sul grido d'allarme del sindaco Petrucci

Stefano Petrucci e Nicola Zingaretti

Il Commissario di Governo rischia di bloccare la ricostruzione

15/12/2018 12:31 

 

Laboratorio analisi, Cicchetti: «Non accettiamo che Rieti venga penalizzata»

© Antonio Cicchetti

«Come Amministrazione comunale siamo schierati a difesa di un’eccellenza reatina»

13/12/2018 12:57 

 
 

 
   

 

 

Bilancio regionale, Refrigeri: «Eravamo una Regione sull’orlo del baratro»

 

© Fabio Refrigeri
© Fabio Refrigeri

 
 
virgolette

Presentato il Bilancio 2019-2012 e la Legge di Stabilità del 2019 della Regione Lazio

     

dalla Redazione
domenica 2 dicembre 2018 - 08:29


«In cinque anni la Giunta Zingaretti ha ridotto il disavanzo da 13 miliardi di euro a 490 milioni e in questo modo può continuare nell’azione di sostegno a aziende e cittadini intrapresa ad inizio della scorsa legislatura con iniziative come il taglio dell’Irap, con lo stanziamento di altri 20 milioni di euro, e l’aumento delle riduzioni e le esenzioni dell’Irpef». Lo dichiara il consigliere regionale Fabio Refrigeri in merito alla presentazione del Bilancio 2019-2012 e la Legge di Stabilità del 2019 della Regione Lazio da parte del presidente della Regione,Nicola Zingaretti, e della sua Giunta.

«Sono queste alcune delle iniziative descritte dal presidente della Regione Nicola Zingaretti cui si affiancano altre azioni a sostegno alle fasce di popolazioni più deboli come le agevolazioni tariffarie per il Trasporto Pubblico che prevedono uno sconto del 30% per tutti i cittadini della Regione che hanno un reddito ISEE inferiore ai 25mila euro e del 50% in caso di ISEE entro i 15mila euro. Tutto ciò - aggiunge - è stato possibile grazie ad un lavoro serio e condiviso da parte di tutta la maggioranza di governo regionale coordinato egregiamente dall’assessore al Bilancio Alessandra Sartore cui credo sia doveroso rivolgere un ringraziamento particolare».

«Eravamo una Regione sull’orlo del baratro - conclude - e siamo tornati ad essere credibili ed affidabili grazie ad azioni di risanamento ed efficientamento come sarà ad esempio “Azienda Zero” nella Sanità: un’iniziativa che permetterà l’integrazione dei servizi di supporto sanitari e operativi con minori costi gestionali, una migliore efficienza e efficacia delle prestazioni che al contempo libera risorse per lo sviluppo e la qualità nell’ambito dei servizi assistenziali».

 

 


 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2018  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori