Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia
tutte le notizie di: oggi | ieri | l'altro ieri | di una data specifica
 

Calcio, Scopigno Cup: la Roma vince il derby nella gara inaugurale

Il calcio d'inizio affidato a Filippo Inzaghi

17/04/2019 09:16 

 

Al Terminillo le selezioni per l’abilitazione da maestro di sci di fondo

© Un momento della giornata

Donati e Sinibaldi: «Entusiasti. Torna l’attenzione nazionale sulla nostra montagna»

07/04/2019 09:26 

 

ASD Pattinaggio Rieti: Alessandro Colasanti a Pordenone per il «Roller Marathon»

L'atleta reatino fresco dell'argento conquistato al Campionato Regionale pista di velocità a Ladispoli

30/03/2019 10:27 

 
 

 
   

 

 

Rugby, ricco di eventi il weekend delle giovanili dei piccoli Arieti

 


 
 
virgolette

Una trasferta e due partite in casa per gli U8, U10 e U16

     

dalla Redazione
lunedì 19 novembre 2018 - 08:12


Ieri mattina la U8 e la U10, accompagnate da Giuseppe Marone, sul campo di Tor Tre Teste a Roma, hanno partecipato, ben figurando, ad un concentramento che ha fornito spettacolo nella bella cornice dell’impianto romano, con grande partecipazione dei genitori.

Sabato scorso, invece, presso il campo comunale Fassini, si è disputata la terza giornata della prima fase del campionato U14 Fir Lazio in un triangolare che ha visto le compagini di Arieti Rieti, Colleferro e Civitavecchia affrontarsi in un avvincente torneo dagli elevati contenuti tecnici. Nella prima partita disputata tra Civitavecchia ed Arieti, i ragazzi di Roberto Casciani ed Alessio Chiaretti hanno confermato gli ottimi progressi già visti nelle precedenti gare.

Sempre in vantaggio per tutta la partita sono stati sopraffatti per un errore tecnico dagli avversari solo negli ultimi due minuti. Nella seconda partita vittoria netta e schiacciante del Colleferro sul Civitavecchia. Nella terza di nuovo Rieti protagonista che ha bloccato sul 12 a 12 il Colleferro, formazione con ottimi elementi.

Ancora al Fassini, ieri vince la U16 sul Villa Pamphili 59 a 5. Anche qui i ragazzi di Alessio Carucci e Tiziano Perugini, iniziano a far vedere buone qualità ed arriva una bella vittoria ed un bel risultato. Da annotare nella formazione ospite un infortunio di gioco per un loro ragazzo, sospetta rottura bacino poi rientrata, ora sta bene, a cui facciamo i migliori auguri di buona guarigione.

 

 


 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2019  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori