Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia
tutte le notizie di: oggi | ieri | l'altro ieri | di una data specifica
 

A Poggio Moiano contro l'indifferenza

Al Teatro comunale l'incontro promosso dall’Associazione Controvento

15/02/2020 16:25 

 

La grande musica napoletana domenica a San Giorgio

Sul palco l’Ensamble Musica Napoletana

14/02/2020 09:24 

 

Teatro, al Flavio Vespasiano torna Sebastiano Lo Monaco

Sebastiano Lo Monaco

In scena il 15 e 16 febbraio «Io e Pirandello»

11/02/2020 08:47 

 
 

 
   

 

 

Reate Festival, importante quartetto di sax e secondo appuntamento del liceo musicale

 

Il Quartetto di Sassofoni Accademia
Il Quartetto di Sassofoni Accademia

 
 
virgolette

Gershwin dal Quartetto di Sassofoni Accademia, una compagine unica nel suo genere e di grande qualità

     

di C. D. L.
giovedì 15 novembre 2018 - 09:33


Continua il Reate Festival con concerti cameristici, in attesa del prossimo appuntamento con il teatro operistico. Un pubblico numeroso ha applaudito l’organista Daniele Rossi nel concerto sul Dom Bedos di domenica scorsa 11 novembre, una vera emozione ascoltare il grande repertorio di Bach, Mendelssohn e Brahms con le sonorità poderose di un organo che ha pochi eguali nel mondo. Un bis a grande richiesta con un’inaspettata versione organistica della Tarantella di Rossini ha concluso il concerto, lasciando negli ascoltatori il desiderio di ascoltare più spesso la voce di questo straordinario strumento.

Il festival in matinée con appuntamenti ad hoc per gli studenti propone venerdì 16 novembre un bel concerto con il Quartetto di Sassofoni Accademia in un repertorio classico molto amato, dal sapore jazzistico. Da Rota a Gershwin, con capolavori come Rhapsody in blue e Porgy and Bess, sarà una grande festa per il pubblico giovane che potrà apprezzare la bravura di un quartetto di sax tra i più applauditi sulla scena nazionale e internazionale. Il pianista Giuliano Mazzoccante completerà l’ensemble strumentale di fiati.

Sabato 17 novembre sarà la volta del secondo concerto dedicato ai Giovani talenti del Liceo Musicale “Elena Principessa di Napoli”: dal barocco al ‘900 jazzistico il programma si presenta molto accattivante e ancora una volta permetterà di offrire un momento di espressione d’arte nell’ambito di un qualificato percorso formativo. Un esempio per i coetanei che parteciperanno come pubblico a questa matinée di musica.
Entrambi i concerti sono riservati al pubblico degli studenti che costituisce un destinatario privilegiato della programmazione del Reate Festival.

Auditorium Varrone
Venerdì  16 novembre ore 11:00 [Progetto Scuole]
Hello, Mr. Gershwin!
Il Novecento incontra il Jazz
 
Quartetto di Sassofoni Accademia
Gaetano Di Bacco sassofono soprano
Enzo Filippetti sassofono contralto
Giuseppe Berardini sassofono tenore
Fabrizio Paoletti sassofono baritono
Giuliano Mazzoccante pianoforte

Nino Rota
Quattro Pezzi
Introduzione - Tango notturno - Romanza - Night Club

George Gershwin
Porgy and Bess Highlight
Jasbo Brown - A woman is a sometime thing - My man's gone now
I got plenty o' nuttin' - Bess, you is my woman now - It ain't necessarily so
I loves you, Porgy! - There's a boat dat's leaving soon for New York
Oh lawd, I'm on my way
Rhapsody in Blue

Il Quartetto di Sassofoni Accademia si è costituito nel 1984 e a livello internazionale è considerato tra i gruppi italiani più attivi nel suo genere, sempre mantenendo la stessa formazione.

Ha tenuto più di 1500 concerti in Italia e all’estero svolgendo 70 tournée in 26 paesi. Si è esibito per importanti istituzioni musicali e festival in sedi prestigiose quali La Biennale di Venezia, Mozarteum di Salisburgo, Conservatoire de Paris, Cappella Paolina al Quirinale, Palau de la Musica di Valencia, Teatro “Verdi” di Trieste, Philharmonie di Lussemburgo, Accademia Filarmonica di Bologna. Ha collaborato con artisti quali Claude Delangle, Luisa Castellani, Bruno Canino, Massimiliano Damerini ed Ennio Morricone. I suoi componenti sono docenti di sassofono nei Conservatori di Roma, Udine, Pescara e L’Aquila. Ha registrato per Nuova Era, Dynamic, Edipan, Iktius, BMG-Ariola. Per la carriera svolta, il Quartetto Accademia è stato insignito del prestigioso “Premio Scanno”.

Giuliano Mazzoccante si è diplomato con lode e menzione d'onore al Conservatorio "Luigi Cherubini" di Firenze. Si è aggiudicato concorsi nazionali e internazionali tra cui il concorso "Muzio Clementi" di Firenze, "Agorà 80" di Roma e "Franz Liszt" di Lucca. Come solista e in formazioni cameristiche si è esibito a Firenze, Milano, Roma (Palazzo Venezia), Trieste e Bologna (Sala Mozart). Ha suonato, inoltre, con l'orchestra della Camerata Baltica in collaborazione con la Philharmonica di Vilnius, con la Lithuanian National Symphony Orchestra e con l'Orchestra Filarmonica di Kiev. Collabora inoltre con il violinista Pavel Berman e con il Quartetto di Vilnius.

Concerto di Giovani talenti
dell'Istituto Musicale “Elena Principessa di Napoli”
Liceo Musicale
 Studenti del Liceo Musicale
Coro Giovanile La Fenice
Francesco Corrias direttore

Auditorium Varrone
Sabato 17 novembre ore 11:00 [Progetto Scuole]

Programma
Bernardo Pasquini (1637-1710)
Toccata
Domenico Scarlatti (1685-1757)
Sonata in do maggiore
fisarmonica Sara Moretti
Ennio Porrino (1910-1959)
Preludio, Aria e Scherzo: Aria all’antica
tromba Valerio Villani
pianoforte Agnese Giammusso
Alexander Skrjabin (1872-1915)
Fantasia in si minore op. 28
pianoforte Agnese Giammusso
Vittorio Monti (1868-1922)
Czardas
xilofono Matteo Carnicelli
pianoforte Daniel Ceccarelli
Alexandr Čerepnin (1899-1977)
Sonatina per timpani
Allegro maestoso
timpani Andrea Molinaro
pianoforte Daniel Ceccarelli
Guido Farina (1903-1999)
Corale a strofe variate
fisarmonica Francesco Moretti
Eddie Cooley (1930) - Otis Blackwell (1931-2002)
Fever
voce Chiara Focaroli
pianoforte Luca Vincenti Mareri Tosoni
Bert Kaempfert (1923-1980) - Charles Singleton (1909-1985)
Eddie Snyder (1919-2011)
Strangers in the Night
voce Giorgia Imperi
pianoforte Luca Vincenti Mareri Tosoni
George Shearing (1919-2011) - George David Weiss (1921-2010)
Lullaby of Birdland
voce Carla Paradiso
pianoforte Luca Vincenti Mareri Tosoni
Bob Stoloff (1952)
Blues for the bean
voci Chiara Focaroli, Giorgia Imperi, Carla Paradiso
pianoforte Luca Vincenti Mareri Tosoni
Coro Giovanile La Fenice
Francesco Corrias direttore
Henry VIII (1491-1547)
Pastime with good company
a 3/4 voci
Ruth Elaine Schram (1956)
Hear the Music
per voci e pianoforte
Anonimo
Addio del volontario toscano
per coro a 3/4 voci
(arr. Francesco Corrias)
Anonimo irlandese
An irish blessing
a 4 voci miste
(arr. di J. E. Moore)
Leonard Cohen (1934-2016)
Hallelujah
per 4 voci e pianoforte

 

 


 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2020  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori