Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia
tutte le notizie di: oggi | ieri | l'altro ieri | di una data specifica
 

Folco Terzani per la prima volta a Rieti e ad Amatrice

Folco Terzani

Il CAI di Amatrice organizza un evento pubblico con il figlio del celebre scrittore e giornalista

10/03/2019 13:36 

 

A Roma la presentazione del libro di Maria Grazia Di Mario

La copertina del libro

«Ho voluto dedicare il libro al regista Mario Monicelli» dice la giornalista reatina

05/03/2019 18:42 

 

Premio letterario, venerdì 22 febbraio il secondo incontro con l’autore

Margherita Loy

Alla Biblioteca Comunale di Rieti protagonista Margherita Loy

19/02/2019 12:22 

 
 

 
   

 

 

Andrej Longo allo Jucci

 

Andrej Longo con gli studenti
Andrej Longo con gli studenti

 
 
virgolette

Il romanzo «L’altra madre» al centro dell'incontro

     

dalla Redazione
giovedì 15 novembre 2018 - 09:26


Gli alunni del Liceo Scientifico Carlo Jucci hanno incontrato lo scrittore Andrej Longo per parlare del romanzo «L’altra madre», vincitore del Premio letterario città di Rieti 2017, a cui fra l’altro si è ispirato il testo teatrale premiato al P. Mazzella, che verrà ritirato a Roma dagli scrittori/attori il lunedì 26 prossimo venturo.

Andrej Longo ha effettuato quattro incontri con altrettanti gruppi di lettori, rispondendo a dubbi e curiosità sull’intreccio e sui protagonisti e non. In particolare i ragazzi attori hanno analizzato con lui i sentimenti dei personaggi da loro interpretati, riuscendo a disquisire con l’autore con disinvoltura e consapevolezza.

Longo ha poi raccontato le difficoltà incontrate da lui e dal regista nella trasposizione cinematografica dell’opera, presentando in parallelo le caratteristiche di un testo narrativo, di un testo teatrale e di uno cinematografico, regalando quindi al pubblico delle perle di esperienza scenografica.

I ragazzi sono rimasti particolarmente soddisfatti e stupiti della generosità e semplicità dell’autore, che si è messo a loro completa disposizione, promettendo di tornare in futuro a Rieti, tra e per loro.

 

 


 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2019  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori