Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia
tutte le notizie di: oggi | ieri | l'altro ieri | di una data specifica
 

Lazio, Tripodi: la Lega sostiene la legge Pirozzi sul rischio sismico

Orlando Angelo Tripodi

«Una proposta di legge in cui sono previste alcune misure innovative»

14/11/2018 18:57 

 

Salaria, Lorenzoni: «Andremo a parlare con Anas, servono interventi subito»

Gabriele Lorenzoni

«Nessun “raddoppio” tra San Giovanni Reatino e Ornaro è cantierabile in tempi brevi»

02/11/2018 18:30 

 

Refrigeri, Giunta e Consiglio regionale vicini alle zone colpite dal sisma

© Fabio Refrigeri

Stanziati dalla Regione 5 milioni di euro per aiutare le piccole imprese operanti nei 15 Comuni del Cratere sismico

02/11/2018 18:25 

 
 

 
   

 

 

«In merito al comunicato M5S sui rapporti tra Lodovica Rando e +Europa»

 

Marco Giordani
Marco Giordani

 
 
virgolette

Appuntamenti, date e precisazioni sui fatti

     

di Marco Giordani – Sabina Radicale
martedì 6 novembre 2018 - 14:30


Leggo, da un comunicato di una frazione del M5s di Rieti, che la consigliera comunale Rando, già loro candidata Sindaco, «non è nuova ad atteggiamenti lesivi per l’immagine del M5S e di chi per esso si spende ogni giorno, basta pensare alla campagna elettorale per la Regione Lazio, durante la quale pensò bene di sponsorizzare le iniziative del candidato di Emma Bonino».

Mi sento in dovere di precisazioni, in quanto unico candidato uomo alle ultime regionali. Occorrerà purtroppo pedantemente ripercorrere alcune date e dichiarare, in mia fede, altro. Non sembri esagerata la mia cura, essendo noto che a Novembre 2017 Lodovica Rando fu oggetto di una esplicita minaccia di morte, collegata alla sua attività politica (fatto sul quale confidiamo che le indagini proseguano).

Nel Settembre 2017, Radicali Italiani organizza una serie di visite nei carceri italiani. A Rieti, decidiamo di coinvolgere la città tramite i consiglieri comunali (purtroppo indisponibile l’amministrazione); si rendono disponibili Ettore Saletti per la destra, Mauro Rossi per la sinistra, Lodovica Rando per né di destra né di sinistra. La visita di svolge il 12 Ottobre. Il 31 Ottobre si apre il congresso annuale di Radicali Italiani che decide, dopo vivace dibattito, di esplorare la possibilità di una lista europeista per le politiche di Marzo. Il 23 Novembre viene presentato il simbolo della lista +Europa. Risolto il 4 Gennaio il problema della presentazione della lista alle politiche, si inizia a pensare alla possibilità di correre alle regionali e l’11 Gennaio ricevo la proposta di candidatura.

Risulta evidente come al momento della visita in carcere dell’Ottobre 2017 non solo non vi fosse campagna elettorale né fossi candidato, ma di +Europa non esisteva né il nome né il progetto.

Inoltre, in mia fede, dichiaro che dopo la visita di Ottobre 2017 non ho avuto alcun contatto con la consigliera, fino a quando l’ho invitata ad una nuova visita a Giugno 2018, questa volta con il consigliere provinciale Marco Cossu (FdI). Non l’ho vista presente alle iniziative elettorali della lista +Europa; non mi risulta che né lei né altri “attivisti” abbiano sottoscritto la lista per le regionali. Smentisco inoltre che ella abbia contribuito economicamente (sponsorizzato) le nostre iniziative.

 

 


 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2018  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori