Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia
tutte le notizie di: oggi | ieri | l'altro ieri | di una data specifica
 

Posta, furto d'auto per vendetta: arrestato un sorvegliato speciale

Il mezzo danneggiato

Il trentenne trovato a giocare alle slot-machine dopo essersi schiantato contro un cancello

18/02/2019 08:27 

 

Droga: spacciavano cocaina alla fermata metro Roma Eur-Fermi, due donne in manette

Della provincia di Rieti una delle spacciatrici arrestate

17/02/2019 19:22 

 

Rieti: controlli a tappeto da parte delle forze dell’ordine

Un posto di controllo

Complessivamente sono state identificate 350 persone

16/02/2019 09:09 

 
 

 
   

 

 

Carabinieri, controlli e denunce durante il fine settimana

 


 
 
virgolette

Fermati 62 tra autoveicoli e motocicli e identificati 90 soggetti. Due denunce

     

dalla Redazione
lunedì 8 ottobre 2018 - 08:23


Messi in campo lo scorso fine settimana 20 militari e 10 pattuglie della Compagnia Carabinieri di Poggio Mirteto a prevenzione e vigilanza in materia di circolazione stradale, fenomeno in netto aumento nei giorni festivi. Il servizio, che ha interessato in special modo i comuni più vicini alla via Salaria, ha coinvolto i militari in una serie di posti di controllo, coordinati e contemporanei con più equipaggi ed ha consentito di fermare complessivamente 62 tra autoveicoli e motocicli, con la conseguente identificazione di 90 soggetti, dei quali 23 cittadini stranieri.

Sono state inoltre, denunciate in stato di libertà due persone alla Procura della Repubblica presso il tribunale di Rieti per guida in stato di ebbrezza e spaccio di stupefacenti. La prima denuncia è scaturita a Canneto di Fara Sabina, dove sabato sera verso le ore 20:00, i carabinieri sono intervenuti per un incidente stradale causato da un cittadino straniero di circa 50 anni, residente in provincia di Roma, che aveva perso il controllo della propria autovettura urtando un altro mezzo parcheggiato in strada. I militari hanno sottoposto il guidatore a un esame tecnico con alcoltest e il soggetto è risultato al volante in stato di ebbrezza.

La seconda a Toffia, domenica mattina verso le ore 00:40 circa, dove un equipaggio della stazione carabinieri di Fara in Sabina ha notato un uomo a piedi camminare da solo lungo la via Farense. Vista la strana situazione, dovuta all’ora, al luogo ed all’atteggiamento del soggetto, i militari hanno deciso di effettuare una perquisizione personale, trovando, in un borsone in suo possesso e poi negli abiti indossati, 400 grammi di marijuana. Per questo il 25enne italiano è stato denunciato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. La marijuana è stata sequestrata e presa in custodia per le successive analisi di laboratorio, dopo le quali sarà depositata presso l’ufficio corpi di reato del tribunale di Rieti.

«Analizzando attentamente la situazione dal punto di vista dei furti o dei reati contro il patrimonio, - dichiarano dal comando provinciale - nelle ultime settimane nella parte sud della provincia di Rieti, anche grazie all’opera costante di monitoraggio, non si segnalano denunce di tali eventi delittuosi, tuttavia la sorveglianza rimane sempre molto alta e se del caso tutti i cittadini sono invitati a contattare immediatamente il numero d’emergenza 112».


 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2019  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori