Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia
tutte le notizie di: oggi | ieri | l'altro ieri | di una data specifica
 

Trancassini: «Conte si vergogni per il video propagandistico»

Giuseppe Conte

Video «girato ai danni dei terremotati»

15/09/2019 11:00 

 

Sisma, Pirozzi: delusione per la mancata visita di Conte ad Amatrice

© Sergio Pirozzi

«Ha perso una grande opportunità non venendo ad Amatrice e ad Arquata del Tronto»

13/09/2019 21:30 

 

Conte nelle zone del sisma, non una passerella ma la ricerca di soluzioni

Giuseppe Conte

Vista lampo ad Accumoli e Castelsantangelo sul Nera

13/09/2019 21:28 

 
 

 
   

 

 

Sisma, Trancassini: «Serve una nuova stagione di rispetto e attenzione»

 

Paolo Trancassini
Paolo Trancassini

 
 
virgolette

Condivido il grido del Primo Cittadino di Amatrice Palombini

     

dalla Redazione
domenica 23 settembre 2018 - 14:09


«Sono mesi che sbatto contro il muro dell’indifferenza di questo Governo per dare una svolta alla ricostruzione che non c’è e da tempo auspico un movimento di Sindaci che sappia far tornare l’attenzione sui territori colpiti dal sisma e dimenticati dai media, dai social e conseguentemente da questa politica dell’apparenza. Per questo giorni fa ho chiesto al Presidente di Commissione Parlamentare di consentire una Missione nei Comuni del Centro Italia che da due anni sono in attesa di risposte». Così Paolo Trancassini Deputato di Fratelli d’Italia e sindaco del Comune di Leonessa. 

«Come Sindaco e come Deputato condivido il grido del Primo Cittadino di Amatrice Palombini che oggi in una nota afferma in una sintesi efficientissima:  “I Sindaci sono stati lasciati soli, oggi più che mai".” Serve una nuova stagione, - continua Trancassini - nella quale tutte le fasce tricolore dei nostri territori ottengono in ogni modo quel rispetto e quell’attenzione indispensabile per il futuro delle nostre Comunità». 

«Spero in settimana di avere la data della missione per far vedere a Componenti della Commissione Parlamentare competente, i luoghi colpiti dal sisma e toccare con mano la ricostruzione che stenta a partire; per ascoltare  pubblicamente, come auspicato dai Parlamentari, i Sindaci dei Comuni del Cratere». Conclude il deputato. 


 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2019  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori