Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia
tutte le notizie di: oggi | ieri | l'altro ieri | di una data specifica
 

Carceri, nuova rissa a Rieti

© Il nuovo carcere di Rieti

Sappe: il ministro Bonafede mandi gli ispettori

13/06/2019 20:38 

 

Fondi Lazio, Gdf: danno erariale per oltre 1 mln di spese

Diversi gli esponenti politici indagati in carica al Consiglio regionale del Lazio tra il 2010 e il 2013

13/06/2019 18:34 

 

Terremoto: scossa di 3.0 ad Amatrice, nessun danno ma continuano le verifiche

Epicentro Nommici ad una profondità di circa 12 chilometri

10/06/2019 16:00 

 
 

 
   

 

 

Droga per ferragosto: i carabinieri denunciano un macedone per spaccio

 


 
 
virgolette

Segnalato quale assuntore anche un giovane reatino

     

dalla Redazione
martedì 14 agosto 2018 - 07:58


Nella tarda serata di ieri, 13 agosto, i militari della stazione carabinieri di Rivodutri, al termine di uno specifico servizio finalizzato al contrasto del fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Rieti un cittadino macedone residente nello stesso comune da vari anni.

Già da tempo i militari della stazione avevano acquisito importanti elementi informativi che facevano ipotizzare come lo straniero fosse dedito ad una fiorente attività di spaccio al dettaglio di cocaina e pertanto, ieri sera, ipotizzando che in corrispondenza del ferragosto il flusso di clienti potesse aumentare, hanno deciso di dar vita ad uno specifico servizio.

I carabinieri della stazione si sono appostati nelle vicinanze dell’abitazione del macedone e, dopo pochi minuti, hanno notato un giovane reatino, poco più che ventenne, uscire da casa dello straniero e salire velocemente a bordo della propria auto. Il comportamento guardingo del ragazzo ha insospettito i militari che hanno deciso, quindi, di eseguire nei suoi confronti una perquisizione personale e veicolare, al termine della quale è stato trovato in possesso di un birillo del peso di poco più di mezzo grammo di cocaina.

La perquisizione è stata quindi immediatamente estesa all’abitazione dell'uomo e ha consentito di trovare milleduecento euro in contanti - tutte in banconote di piccolo taglio - frutto della precedente attività di spaccio. La sostanza stupefacente e la somma di denaro sono state quindi sequestrate e il macedone è stato denunciato per spaccio, mentre l’acquirente è stato segnalato alla prefettura di Rieti quale assuntore di sostanze stupefacenti .








 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2019  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori