Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia

Due spettacoli imperdibili al Teatro Potlach di Fara

Appuntamento con «Augmented me» dell’associazione Mopstudio e «Telemomò» di e con Andrea Cosentino

29/09/2021 10:36 

 

A Rieti l'incontro culturale per l'80°anniversario del transito del Venerabile Massimo Rinaldi

L'Auditorium Santa Scolastica ospiterà l'evento

29/09/2021 10:26 

 

Targa de «I Luoghi del Cuore del FAI» per l'ex Ospedale e S. Antonio Abate

Un convegno istituzionale che ripercorrerà il lavoro del FAI Rieti

29/09/2021 09:50 

 
 

 
   

 

 

Sfilata sotto le stelle di Amatrice

 


 
 
virgolette

Moda ed eleganza per ripartire

     

di Giuseppe Manzo
martedì 14 agosto 2018 - 09:11


Un importante evento di fashion e moda per tutti sabato 18 agosto ad Amatrice. Una festa che avrà luogo alle ore 21.00 presso l’Area Food, per contribuire al ritorno alla normalità, per far ripartire una comunità ferita dal sisma di 2 anni fa.

La sfilata di moda, che è stata organizzata dalla generosa Amministrazione di Amatrice e dall’attivissima Pro Loco, con la collaborazione dell’Associazione Laga Insieme Onlus, offrirà non solo momenti di eleganza, cultura e spettacolo, ma anche testimonianze di grande artigianalità e competente formazione.

I protagonisti saranno gli studenti dell’Istituto di Istruzione Superiore “Fermi-Sacconi-Ceci” del corso di moda di Ascoli Piceno, i quali metteranno in passerella i loro capolavori, progettati con creatività ed estro e confezionati con tessuti preziosi e tecniche sartoriali molto originali. Ospiti della serata saranno: il maestro Franco Mariani dell’Accademia Nazionale dei Sarti, atelier in Ascoli Piceno, per gli abiti maschili, e Andrea Pizi, noto direttore artistico di tante manifestazioni di moda, per gli abiti da sposa. La presentazione dello spettacolo sarà affidata a Marialaura Vittori e la direzione artistica sarà curata da Rita Guerrini e Luca Grillotti.

A far da cornice alla sfilata saranno i maestosi Monti della Laga, che insieme alla musica saranno lo sfondo di questo magnifico evento che coniugherà bellezza, eleganza e buongusto, in armonia con i corpi delle indossatrici e degli indossatori, creando uno spettacolo leggero che rallegrerà in un vortice di colori gli occhi e le anime degli spettatori.

Nella speranza che questo evento e tutti gli altri in preparazione, tra i quali la famosa sagra della pasta amatriciana, ormai nota in tutto il mondo, possano contribuire a riportare un po’ di serenità e di speranza in una comunità molto provata. È questo il principale obiettivo che il Comune di Amatrice e la Pro Loco si sono prefissati. Forza Amatrice!








 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su

Share on Whatsapp
           
           

 


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2021  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori