Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia
tutte le notizie di: oggi | ieri | l'altro ieri | di una data specifica
 

Carceri, nuova rissa a Rieti

© Il nuovo carcere di Rieti

Sappe: il ministro Bonafede mandi gli ispettori

13/06/2019 20:38 

 

Fondi Lazio, Gdf: danno erariale per oltre 1 mln di spese

Diversi gli esponenti politici indagati in carica al Consiglio regionale del Lazio tra il 2010 e il 2013

13/06/2019 18:34 

 

Terremoto: scossa di 3.0 ad Amatrice, nessun danno ma continuano le verifiche

Epicentro Nommici ad una profondità di circa 12 chilometri

10/06/2019 16:00 

 
 

 
   

 

 

Spacciatore arrestato dalla Polizia di Stato

 


 
 
virgolette

Aveva fatto rifornimento di droga a Terni

     

dalla Redazione
giovedì 2 agosto 2018 - 10:24


Continuano incessanti i servizi finalizzati alla repressione dell’attività di spaccio di sostanze stupefacenti disposti dal Questore di Rieti Antonio Mannoni che hanno portato all’arresto di un noto spacciatore locale.

Una pattuglia della Squadra Mobile, transitando nel piazzale antistante la locale stazione FF.S. ha sottoposto a controllo di polizia un noto pregiudicato e tossicodipendente di 33 anni appena sceso da un treno proveniente dalla città di Terni.

L'uomo, trovato in possesso di una modica quantità di marijuana, è stato accompagnato presso gli uffici della Squadra Mobile per essere sottoposto ad accertamenti più accurati. Ma a seguito di una perquisizione personale sono state rinvenute, ben occultate all’interno della scarpa destra, 5 dosi di eroina pronte per essere immesse nel mercato reatino nonché la somma di oltre 250 euro, suddivisa in banconote di piccolo taglio, presumibilmente provento dell’illecita attività di spaccio. L

a successiva perquisizione domiciliare ha consentito, inoltre, di rinvenire altre due dosi di eroina, sostanza da taglio, un bilancino di precisione nonché materiale idoneo al confezionamento di dosi di stupefacente.

Al termine dell’attività il soggetto, come disposto dal PM di turno è stato accompagnato presso la sua abitazione in regime degli arresti domiciliari, misura successivamente confermata anche dal GIP di Rieti in sede di udienza di convalida dell’arresto.








 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2019  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori