Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia
tutte le notizie di: oggi | ieri | l'altro ieri | di una data specifica
 

Presidio Vigili del fuoco di Amatrice: torna il pericolo chiusura

La FNS era giā intervenuta con successo a gennaio mantenendo i vigili del fuoco sul posto

24/04/2019 07:44 

 

Europee, diritto di voto dell'elettore fisicamente impedito ad esercitarlo autonomamente

Come fare a Rieti alle prossime consultazioni elettorali

24/04/2019 07:20 

 

Mep Radio, Agricolina: in onda la Tavola rotonda sulla valorizzazione del territorio

(foto Rita Peccia)

Si potrā seguire la trasmissione anche in streaming audio

23/04/2019 21:58 

 
 

 
   

 

 

Salariač: un pic nic per sostenere le 'Alte Terre' colpite dal sisma

 


 
 
virgolette

Dal Consorzio l'area pic-nic pių vasta d'Italia

     

dalla Redazione
venerdė 13 luglio 2018 - 09:15


Con il format «La natura su misura» arriva un invito a gite in territori inesplorati dal neonato Consorzio Salariaè, una rete di imprese che attualmente coinvolge 21 aziende del comparto agricolo dell'Alta Valle del Velino e delle Terre di Amatrice per godere di paesaggi montani e del refrigerio del Tronto e laghetti in quota, scoprendo la cultura dei pastori transumanti e l'autentica ricetta della pasta all'amatriciana, per sostenere la ripartenza delle aziende agrituristiche, i microbirrifici e gli allevatori colpiti dal sisma.

Tra i motori della solidarietà i fratelli Maurizio e Sandro Serva del ristorante La Trota di Rivodutri, due stelle Michelin, che hanno coinvolto chef dell'associazione 'Gli ambasciatori del gusto', da ultimo Carlo Cracco, nel progetto Fare Formazione 2018 con l'obiettivo di raccogliere fondi per sostenere il prossimo ciclo di lezioni al Centro Alberghiero di Amatrice.

«Si tratta di un format perfetto per un territorio che vanta oltre 600 km quadrati di incontaminata bellezza – spiega Emidio Gentili, presidente del Consorzio Salariaè – tra alte vette, straordinarie vallate, borghi suggestivi, fiumi, cascate e laghi che non mancano mai di lasciare i visitatori a bocca aperta. A questo aggiungiamo una cucina che, dall’Amatriciana alla Gricia, passando per formaggi, salumi e le altre eccellenze di questa area, fa del nostro territorio un unicum conosciuto e apprezzato nel mondo».



















 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2019  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori