Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia
tutte le notizie di: oggi | ieri | l'altro ieri | di una data specifica
 

Al via la caccia di selezione al capriolo nel territorio gestito dall’Atc Rieti2

«È un risultato lusinghiero sul piano gestionale» dichiara il presidente Gianfranco Gianni

15/09/2018 09:12 

 

Carabinieri, in Sabina ampio servizio di prevenzione

In campo 7 pattuglie impegnate, unità cinofile e utilizzo di un elicottero del 16^ NEC di Rieti

14/09/2018 14:17 

 

Rieti, al via la disinfestazione contro insetti nocivi alati

Dalle 23 alle 6 del 19 settembre prossimo

14/09/2018 14:13 

 
 

 
   

 

 

Forniture di luce e acqua nelle zone terremotate: cosa succede?

 


 
 
virgolette

Rischio di arretrati con somme considerevoli

     

di Mario Sagnotti
mercoledì 16 maggio 2018 - 14:38


In questi giorni sta rimbalzando la notizia sulla necessità di dare disdetta delle forniture nelle zone terremotate di Amatrice e frazioni. Dal terremoto dell'agosto 2016 non sono più pervenute le relative bollette.

Si paventa il rischio di arretrati che verranno recapitati con somme considerevoli. Non solo, ma nel caso della disdetta si dovrà, poi, oltre i pagamenti degli arretrati, sottostare ai costi di un nuovo contratto per il riallaccio delle utenze. Sarebbe il caso di fare un po' di chiarezza.











 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2018  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori