Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia
tutte le notizie di: oggi | ieri | l'altro ieri | di una data specifica
 

CAI Rieti, a 95 anni se ne va Sergio Tomassoni

Sergio Tomassoni

Intraprese varie iniziative per avvicinare i giovani al CAI e alla montagna

08/08/2020 15:32 

 

Rugby: Terminillo nel calendario 2021 della prestigiosa ‘Snow 5s Rugby’

Donati: «altro importante risultato nel percorso di valorizzazione del territorio»

04/08/2020 08:59 

 

Al via il tesseramento FISI per la stagione 2020-21

Nicola Tropea

Bonus e incentivi per le società laziali. Una opportunità in più per gli sci club reatini

19/07/2020 16:08 

 
 

 
   

 

 

Riprende il «Carp-fishing No Kill» sui laghi Lungo e Ripasottile

 

Il lago Ripasottile
Il lago Ripasottile

 
 
virgolette

La pratica richiama un gran numero di appassionati da tutta Italia e oltre confine

     

dalla Redazione
domenica 18 marzo 2018 - 11:10


Con soddisfazione il Commissario Straordinario della Riserva dei laghi Lungo e Ripasottile  Guido Zappavigna, comunica che riprende l’attività di pesca tecnica Carp-fishing No Kill sui laghi Lungo e Ripasottile.

La sinergia degli uffici della Regione Lazio Direzione Regionale, Area Decentrata Agricoltura Rieti e Riserva dei Laghi, ha consentito la ripresa dell’attività alieutica fino al 2020.

La pratica del Carp-fishing No Kill, richiama un gran numero di appassionati da tutta Italia e oltre confine, in relazione al pregio ambientale del sito e grazie alla diffusione mediatica di appassionati tramite social-network e riviste di settore.

Nel 2017 sono arrivati in Riserva pesca-sportivi dalle regioni: Emilia-Romagna, Toscana, Marche, Umbria, Abruzzo, Campania e anche straordinariamente da oltre confine.

La presenza dei pescatori, soggetti particolarmente sensibili alla qualità del sistema naturale della Riserva, è un sicuro deterrente per ogni forma di abuso ambientale.

Il Carp-fishing No Kill è un progetto di successo della Riserva dei laghi Lungo e Ripasottile, che fin dal 2012 attraverso un’adeguata regolamentazione mirata alla salvaguardia  ambientale e nel rispetto dell’ecosistema, ha consentito la fruibilità dei laghi ai tanti appassionati.

Per info e prenotazioni: 0746/200999 info@riservalaghi.org








 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2020  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori