Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia
tutte le notizie di: oggi | ieri | l'altro ieri | di una data specifica
 

A Rieti presentato il libro di Cipolloni

Un momento della presentazione

«Un ritratto attento e sentimentale di un’epoca importante della storia locale»

29/07/2020 19:13 

 

A Rieti il libro 'Private, venti giornaliste nel tempo sospeso'

La presentazione a Passo Corese

La presentazione del libro, edito da Funambolo, sarà a Rieti sabato 25 luglio alle ore 18 al Polo culturale Santa Lucia

20/07/2020 18:41 

 

Osterie e ristoranti nella Rieti del Novecento, il libro di Antonio Cipolloni

Antonio Cipolloni e il suo libro

Presto nelle librerie ed edicole di Rieti

05/07/2020 09:54 

 
 

 
   

 

 

In un libro il servizio episcopale di monsignor Delio

 

© Mons. Delio Lucarelli
© Mons. Delio Lucarelli

 
 
virgolette

All’Auditorium Varrone la presentazione dell'opera di Luciano Martini

     

di David Fabrizi - Chiesa di Rieti
mercoledì 14 marzo 2018 - 12:33


Giovedì 15 marzo alle ore 17, presso l’Auditorium Varrone, lo scrittore e vaticanista del «Corriere della Sera» Luigi Accattoli presenterà il libro “Il vescovo Delio e la sua Chiesa”, curato da Luciano Martini.

Il testo su Delio Lucarelli, vescovo di Rieti dal 1997 al 2015, nelle intenzioni del curatore «non vuole essere un libro celebrativo, ma una rilettura ragionata di documenti, di vicende e di fatti che hanno costruito la nostra Chiesa in questi anni». Luciano Martini, giornalista e per anni direttore del giornale diocesano «Frontiera», si propone infatti di tentare una rilettura del patrimonio religioso, culturale e sociale della comunità diocesana reatina negli anni dell’episcopato di Lucarelli.

Ed è proprio a partire da «Frontiera», oltre che attingendo alla propria memoria personale e a una ricca collezione di immagini, che Martini ha tentato una rilettura del servizio episcopale di monsignor Delio, «non tanto per celebrare l’uomo, quanto per cogliere il percorso dell’intera Chiesa locale in anni di profonde trasformazioni, nella società e nella vita pastorale».

Una situazione complessa, rispetto alla quale l’episcopato del vescovo Delio si rivela un «ministero moderno e concreto», come scritto nella postfazione dal suo successore Domenico Pompili, che guardando al modo di annunciare il Vangelo di monsignor Lucarelli ha rintracciato quattro scelte fondamentali del suo stile pastorale: l’ascolto, la partecipazione, il lavoro, la famiglia.








 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2020  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori