Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia
tutte le notizie di: oggi | ieri | l'altro ieri | di una data specifica
 

Contigliano, la polizia arresta uno spacciatore rumeno

©

Operazione congiunta delle Questure di Rieti e Terni

23/02/2018 14:38 

 

In giro con arnesi atti allo scasso, denunciato un macedone

Il pregiudicato aveva anche contraffatto la carta di circolazione di un furgone

23/02/2018 14:28 

 

Senza casa per antigienicità, da Cittaducale l'appello di Luigi

Il comune ordina lo sgombero dall'abitazione. L'AISM in campo

23/02/2018 14:11 

 
 

 
   

 

 

Terremoto, Pirozzi: ecco il nuovo impianto sportivo grazie agli Ultras d'Italia

 


 
 
virgolette

«Lo sport dovrà essere un elemento fondamentale per la rinascita della mia comunità» scrive il sindaco di Amatrice su Facebook

     

dalla Redazione
martedì 13 febbraio 2018 - 09:53


«Questo è il nuovo campo sportivo di Amatrice. Lo guardo e mi ripaga di tanti sacrifici fatti. Perché lo sport dovrà essere un elemento fondamentale per la rinascita della mia comunità. Io ringrazio di cuore per le donazioni arrivate dalle multe dei tesserati della Serie A TIM, dal cuore grande di Atalanta Bergamasca Calcio, Torino Football Club, Fondazione Milan e B Solidale per la quale un grazie particolare va al mio amico Andrea Abodi. Sono donazioni private che vengono dalla solidarietà del calcio italiano e con i fondi per la ricostruzione non c'entrano nulla».

Lo scrive, su Facebook, il sindaco di Amatrice e candidato alla Presidenza della Regione Lazio, Sergio Pirozzi, che posta anche la foto del nuovo impianto sportivo.

«Anche la foto sotto testimonia chi in questi mesi è stato straordinario per l'affetto nei nostri confronti: gli Ultras di tutta Italia, che ci hanno donato una cosa concreta. Una bellissima tribuna tricolore per il nostro impianto polivalente. Campo che ho voluto vicino a un'area SAE, perché lo sport è vita e perché una comunità deve ripartire anche dalla socialità. Questo ci ricorda che il popolo italiano quando è unito è straordinario ed è per questo che Amatrice è città degli italiani».








 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2018  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori