Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia
tutte le notizie di: oggi | ieri | l'altro ieri | di una data specifica
 

Ferrovie Centrali Umbre, restyling degli AL776

Il diretto Rieti-Roma delle ore 6.10

Diverse le corse con interscambio a Terni che permetto in circa due ore di raggiungere Roma Termini

15/12/2017 19:39 

 

Rieti, oggi la distribuzione alimentare di CasaPound

Quindici le famiglie aiutate da oltre un anno dal movimento politico reatino

15/12/2017 19:29 

 

ASL: il superamento del precariato č un obiettivo ed un valore per l’Azienda

Marinella D'Innocenzo

Non ci sarā una riduzione del numero complessivo delle figure interinali giā impegnate

15/12/2017 16:52 

 
 

 
   

 

 

Diocesi, avvio della comunitā francescana interobbedienziale di Rieti

 

La chiesa di San Francesco a Rieti
La chiesa di San Francesco a Rieti

 
 
virgolette

Si inaugura un percorso che apporterā ulteriori spunti di gioia e condivisione per la nostra diocesi

     

di David Fabrizi - Chiesa di Rieti
mercoledė 6 dicembre 2017 - 18:08


Giovedì 7 dicembre, vigilia della solennità dell’Immacolata Concezione della Beata Vergine Maria, prenderà compiutamente avvio la comunità francescana interobbedienziale di Rieti, fortemente voluta dal vescovo Domenico per coltivare e valorizzare il retaggio francescano così profondamente radicato nella Valle Santa.

Alle ore 19:30, nella chiesa di San Francesco, mons Pompili presiederà, alla presenza di padre Marcello Bonforte (Minore), padre Luigi Faraglia (Conventuale), padre Antonio Tofanelli (Cappuccino), la celebrazione dell’inno Akathistos in onore di Maria Immacolata.

L’antichissima liturgia sarà l’occasione per accogliere nella gioia della preghiera la nuova fraternità e per porla sotto la protezione della Vergine, nei confronti della quale san Francesco nutrì sempre una speciale devozione.

I tre frati saranno accompagnati dai ministri provinciali e si stabiliranno presso gli spazi preparati per loro a Palazzo san Rufo. A ridosso delle festività natalizie, si inaugura così un percorso che apporterà ulteriori spunti di gioia e condivisione per la nostra diocesi, certamente foriero e promotore dei valori francescani, di gioia e di nuove occasioni di conoscenza e collaborazione.​








 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2017  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori