Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia
tutte le notizie di: oggi | ieri | l'altro ieri | di una data specifica
 

Carabinieri, il generale Rispoli in visita al Comando provinciale

Andrea Rispoli e Simone Sorrentino

Donato dal comandante provinciale Sorrentino un presepe in terracotta della tradizione di Greccio

15/12/2017 19:49 

 

Posticipata l'inaugurazione del Presepe Subacqueo della Sorgente di Santa Susanna

Rinviata a sabato 23 dicembre, mantenendo il programma inizialmente previsto

15/12/2017 19:26 

 

Sanità, Zingaretti: «Se confermate le accuse licenziare il medico sleale»

Nicola Zingaretti

Medico anestesista dell’Ospedale De Lellis di Rieti accusato di truffa, peculato e falso e indagato dalla Guardia di Finanza

15/12/2017 16:54 

 
 

 
   

 

 

Terremoto, Vescovo di Rieti: le scosse come fantasmi che credevamo sepolti

 

© Mons. Domenico Pompili
© Mons. Domenico Pompili

 
 
virgolette

Stanotte la scossa con magnitudo 4.0 vicino ad Amatrice

     

dalla Redazione
lunedì 4 dicembre 2017 - 17:16


«Questa ennesima scossa riproduce fantasmi che ci auguravamo fossero definitivamente sepolti». È questa la reazione di monsignor Domenico Pompili vescovo di Rieti, dopo la scossa di stanotte con magnitudo 4.0 vicino ad Amatrice.

«Anche se le casette non hanno riportato danni, l'atmosfera si è un po' appesantita - riferisce Pompili al Sir, il servizio informazione religiosa della Cei - L'augurio è che si riesca a uscire presto da questo stato di incertezza».








 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2017  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori