Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia
tutte le notizie di: oggi | ieri | l'altro ieri | di una data specifica
 

Da ASM Rieti una raccolta di giocattoli usati

Al via la settimana europea per la riduzione rifiuti

20/11/2017 10:15 

 

Mep Radio, in onda l'incontro pubblico di Preci «Ricostruire dopo il sisma»

Si potrà seguire la trasmissione anche in streaming audio

18/11/2017 20:58 

 

Quirinale, Mattarella conferisce 30 onorificenze 'motu proprio'

Riconoscimenti per due reatine: Maria Vincenza Bussi e Maria Rita Pitoni

18/11/2017 11:20 

 
 

 
   

 

 

Vini e agroalimentare, Sinibaldi: «Il Comune sostiene produttori e operatori»

 

© Daniele Sinibaldi
© Daniele Sinibaldi

 
 
virgolette

Domani l’incontro “Nocciolo nel Reatino. Coltivazione e prospettive di mercato” in collaborazione con Copagri

     

dalla Redazione
martedì 14 novembre 2017 - 14:51


«Continua l’impegno del Comune di Rieti per lo sviluppo del settore agroalimentare, un’eccellenza del nostro territorio». È quanto dichiara l’assessore alle Attività produttive, Daniele Sinibaldi, in riferimento alla conferenza stampa che si terrà domani, mercoledì 15 novembre alle 11 in sala consiliare, per la presentazione del “Giro d’Italia dei vini”, un evento giunto alla quinta edizione e in programma il 25 novembre.


«L’amministrazione comunale – prosegue Sinibaldi – promuove la cultura enogastronomica locale e favorisce i contatti commerciali tra le aziende partecipanti e un vasto pubblico di addetti ai lavori. Il Giro d’Italia dei vini è un’importantissima occasione d’incontro tra produttori grandi e piccoli del comparto vitivinicolo nazionale e realtà agroalimentari della provincia di Rieti».

Sempre domani, mercoledì 15 novembre alle 16 in sala consiliare, è in programma l’incontro “Nocciolo nel Reatino. Coltivazione e prospettive di mercato” in collaborazione con Copagri.


«Ospiteremo una prestigiosa azienda, la Loacker – aggiunge Sinibaldi - intenzionata a investire nella provincia di Rieti per l’implementazione di coltivazioni di noccioleti. Ci inorgoglisce sapere che un’azienda di caratura internazionale, dopo aver attentamente valutato le caratteristiche agronomiche della terra sabina, sia interessata al nostro territorio per la produzione della materia prima dei suoi prodotti». 












 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2017  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori